Turismo. Il Lago di Como a Zurigo per FESPO 2020

Lario protagonista

488

Il Lago di Como sarà presente alla fiera internazionale FESPO 2020, la borsa del turismo che si terrà a Zurigo dal 30 gennaio al 2 febbraio 2020, con un proprio stand dedicato di 10 mq, all’interno dello spazio ENIT-Italia.

La presenza in fiera del territorio lariano, organizzata dalla Camera di Commercio di Como-Lecco in collaborazione con gli attori locali pubblici e privati, risponde alle finalità di promozione condivise nell’ambito della Cabina di Regia sovraprovinciale di Como e Lecco, costituita per la valorizzazione e promozione turistica e culturale della destinazione “Lago di Como”.

«La Svizzera è tra i primi Paesi di provenienza dei turisti che ogni anno visitano il nostro lago e le nostre montagne» riferisce Giuseppe Rasella, componente di Giunta «Si tratta di un mercato particolarmente interessato alla nostra offerta turistica, alle nostre bellezze e attrattive paesaggistiche, sportive e culturali. La partecipazione di tutto il sistema locale, forte della collaborazione istituzionale tra Camera di Commercio, Comuni capoluogo e Province di Como e Lecco, unito sotto il brand LAGO DI COMO – UN MONDO UNICO AL MONDO, risponde alla volontà condivisa di mantenere un’alta visibilità del territorio lariano e promuovere l’offerta ricettiva nei nostri operatori».

FESPO (www.fespo.ch) è la più grande fiera svizzera per le vacanze con circa 65.000 visitatori e 600 espositori provenienti dai 5 continenti. È una fiera B2C rivolta al consumatore finale dove è possibile vendere pacchetti e offerte turistiche a turisti provenienti prevalentemente dall’area di Zurigo, dalla piana Svizzera, dalla Svizzera centrale e orientale e dalla Germania del sud.

In occasione dell’inaugurazione Giuseppe Rasella presenterà ufficialmente alla stampa ed agli operatori svizzeri l’offerta turistica del territorio lariano con il supporto del giornalista Anton Ladner, redattore di riviste culturali della regione di Zurigo del gruppo editoriale Dornbusch.ch e grande estimatore del Lago di Como.

Nello spazio allestito all’interno dello stand ENIT-Italia sarà presente personale qualificato che sarà a disposizione dei visitatori per fornire approfondimenti, informazioni e per raccontare il territorio e le sue bellezze. Sarà inoltre messo a disposizione materiale promozionale, in lingua inglese e tedesca, fornito dalle associazioni di operatori e dalle strutture museali del territorio e saranno presenti a rotazione giornaliera 6 associazioni/consorzi/reti di impresa di operatori turistici che hanno manifestato il loro interesse a partecipare. A loro sarà messo a disposizione un desk riservato per colloqui e B2B con gli interlocutori professionali che visiteranno la fiera.

Inoltre tra giovedì e sabato verrà organizzato un concorso a quiz per vincere un weekend per due persone sul Lago di Como, a cui i visitatori della fiera potranno partecipare visitando lo stand.

In ultimo, domenica 2 febbraio, allo stand del Lago di Como e successivamente in Piazza Italia e nel Padiglione 4, a partire dalla tarda mattinata, si esibirà il gruppo folcloristico “I Bej” di Erba che proporrà musica e balli tradizionali.