TSC. Presentazione del volume di Ezio Frigerio

124

 

racconto della collaborazione dello scenografo erbese con Giorgio Strehler

Lunedì 20 marzo – ore 18.30
Teatro Sociale di Como

Presentazione del volume
“Ezio Frigerio. Cinquant’anni di teatro con Giorgio Strehler”

Lo scenografo erbese, nonchè autore del libro, ci racconterà l’eccezionale e proficua collaborazione con Giorgio Strehler. Interverranno con lui Luigi Cavadini – Assessore alla cultura Comune di Como – e Mariagrazia Gregori – Critico teatrale.

La vita professionale di Ezio Frigerio comincia a Milano nel 1955 quando incontra Giorgio Strehler. Egli lo vuole subito come costumista e come tale firma lo spettacolo La casa di Bernarda Alba al Piccolo Teatro.
Inizia un lungo sodalizio a volte intenso, a volte discontinuo, dal quale avranno vita alcuni fra i più importanti spettacoli del Piccolo, Re LearSanta Giovanna dei macelliCome tu mi vuoiMinna von Barnhelm per non citare Arlecchino servitore di due padroni di cui Frigerio firma tutte le scenografie a partire dal 1956. Alla Scala poi Simon BoccanegraLe nozze di FigaroDon GiovanniLohengrin, insomma tutti gli spettacoli lirici di Strehler a partire dal 1973. Ritroviamo Frigerio ancora con Strehler a Vienna con la Trilogia della villeggiatura, a Parigi ancora con la TrilogiaL’illusionL’opera da tre soldi, e Le nozze di Figaro (all’Opéra). Ancora con Strehler fino all’ultimo giorno lavorando appassionatamente con lui a Così fan tutte di Mozart.

Ezio Frigerio condividerà così con tutta la città i racconti e gli aneddotti dei dietro le quinte di questo straordinario uomo di teatro.

INGRESSO LIBERO