XXCO_364: Una residenza prospettica

 Veduta recente da via Biffi

Il primo dei due volumi che raccolgono tutte le 366 schede di XXCO quotidianamente pubblicate è disponibile presso NodoLibri (via Borsieri 16, Como, € 20 anziché € 25), sul sito internet e in libreria. 
La prima parte propone le schede degli edifici dal 1900 al 1945, corredate da introduzioni, approfondimenti, cartine, bibliografia e indici.

 

Per la penultima scheda ho “avanzato” una costruzione dello scorcio finale del XX secolo, anzi, già per pochi mesi prolungata nel nuovo millennio. Non le si deve attribuire nessun valore metaforico particolare (già in un paio d’altri casi ho incluso edifici con un piede nel XXI secolo); semplicemente mi piace sottolineare che la suddivisione “secolare” è puramente convenzionale e mi è servita solo per fare un po’ d’ordine in questo percorso con molti centri e molte linee di fuga su cui mi sono intrattenuto per tutto l’anno.
Non temete, XXICO non è in programma.

Fabio Cani

 

Villa unifamiliare

Marco Castelletti, architetto

1999-2001

Erba, via Biffi 7

stato: visibile - ben conservata

 

L’edificio, dalla compatta planimetria rettangolare, si offre alla visione dalla via in posizione frontale, così che viene enfatizzata la tripartizione della facciata, differenziata nei materiali. Il piano interrato, con rivestimento in pietra a vista (e con un ampio inserto metallico proprio al centro), accoglie locali di servizio; il piano terra è intonacato, con una finestra a nastro, destinato alla zona pranzo e cucina e alle camere dei figli; il primo piano, con il soggiorno e la camera padronale, si apre sul paesaggio dei laghi briantei con tre grandi finestre. Il tetto è a falda unica, e la gronda molto sporgente sulla struttura portante lignea sottolinea la direzionalità della relazione della casa con il paesaggio.
Grazie a tali caratteristiche salienti, la residenza si distingue dal tessuto edilizio circostante, quasi tutto composto da costruzioni isolate.

 

Veduta frontale all’epoca della costruzione

Dettaglio della gronda

 

 

Scarica la scheda in formato PDF, clicca qui

 
Articoli correlati:

XXCO_363: Una residenza mediterranea