XXCO_224: Un albergo per polemizzare

 Veduta recente dell’albergo da piazza Volta

Ancora un albergo e ancora un simbolo di contraddizione. L'edificio di oggi si colloca, dal punto di vista cronologico, quasi a metà strada tra i due precedenti; così come dal punto di vista del metodo.
Però, per una volta (una sola?), nella città che si vanta del suo ruolo nel rinnovamento del linguaggio dell'architettura, questo rinnovamento è uscito sconfitto. E l'edificio che poteva essere audace e moderno è costretto, alla fine, a un mimetismo modesto e ritroso.
Anche se si può aggiungere che il risultato finale non è affatto privo di eleganza, l'importanza di questo albergo nella storia della modernità locale è tutta nella polemica a cui diede origine e nel finale non proprio lieto.

Fabio Cani

 

Albergo Posta ora Posta Design Hotel

Giuseppe Terragni, architetto, Attilio Terragni, ingegnere

1929-1932

Como, via Garibaldi 2, piazza Volta

stato: visibile - ben conservato

Nell'ambito del piano di allargamenti e ristrutturazioni viarie nel centro storico, avviato già nell'Ottocento, un lato della via Garibaldi viene totalmente riconfigurato a partire dalla fine degli anni Venti. La testata verso piazza Volta viene riprogettata dallo studio Terragni, dopo la demolizione di un vecchio edificio, con una proposta radicalmente moderna che non riesce a ottenere l'approvazione da parte degli uffici comunali, nonostante un'estenuante successione di adattamenti.
Alla fine, Giuseppe Terragni acconsente, non senza aver ripetutamente lanciato strali polemici, a utilizzare nel progetto del 1931 un linguaggio di ispirazione neoclassica, solo parzialmente semplificato in chiave novecentista. Le soluzioni di austera modernità sono confinate all'interno, dove la sala da pranzo e la scala principale presentano elementi curvilinei in parte derivati da quelli del Novocomum.

  Tavola con le diverse soluzioni proposte, tutte scartate dagli uffici comunaliVeduta d’epoca della sala da pranzo

Scarica la scheda in formato PDF, clicca qui

 

Articoli correlati:

XXCO_223: Un albergo per completare