XXCO_196: Una nuova esposizione in piazza

 Veduta recente dell’edificio dalla scalinata che sale a San Paolo

Riprendendo il tema delle esposizioni mobiliere a Cantù, già affrontato con l'esempio della Galleria Mobili d'Arte, presento oggi un secondo esempio, frutto di un virtuoso incontro tra architettura, design e creazione artistica. Simbolo della fioritura produttiva del centro brianteo del mobile, l'edificio si trova oggi, dopo numerosi tentativi di rivitalizzarlo, in una sorta di limbo, quasi del tutto privo di funzioni e di prospettive. La problematica condizione si coglie a colpo d'occhio approssimandosi all'ingresso: quello che era un grandioso atrio, arricchito da un mosaico pavimentale di Lucio Fontana, è intasato da spazi incongrui, che nascondono quasi del tutto l'opera d'arte.

Fabio Cani

 

Esposizione Permanente Mobili

Renato Radici, architetto

1955-1957

Cantù, piazza Garibaldi 3-5, via Manzoni

stato: visibile - parz. visitabile - ben conservata

Nel 1955 la Permanente Mobili di Cantù bandisce un concorso a inviti per la realizzazione di una nuova sede espositiva, da affiancare – sulla stessa piazza Garibaldi – a quella storica. Viene prescelto il progetto dell'architetto milanese Radici, già noto al mondo del design.
L'edificio insiste su un sedime già occupato da un albergo demolito più di dieci anni prima e segna fortemente il tessuto urbano con un'immagine moderna; è costituito da due piani interrati e sei fuori terra compreso l'attico con una grande terrazza; la facciata principale è interamente vetrata (ma in origine era più evidente la differenza tra finestre e "parapetti"), mentre quella laterale è percorsa da frangisole in cemento a tutt'altezza.
A pianterreno per il pavimento viene realizzato un grande mosaico di Lucio Fontana, oggi purtroppo quasi illeggibile per il frazionamento degli spazi.

 Il grande atrio in una immagine d’epocaParticolare del mosaico pavimentale di Lucio Fontana

Scarica la scheda in formato PDF, clicca qui

 

Articoli correlati:

XXCO_195: Un castello come municipio