XXCO_146: Un nuova scuola per la seta

 Veduta recente della scuola

Al margine orientale del quartiere di Como Borghi, proprio alle falde del colle dell'ospedale psichiatrico di San Martino, si è sviluppato negli ultimi decenni del Novecento un polo scolastico di fondamentale importanza, a servizio non solo della città ma del territorio circostante. Anche per la loro rilevanza dimensionale, gli edifici realizzati hanno costituito un'occasione di confronto difficilmente eludibile. In particolare la scuola che presento oggi è stata ripetutamente considerata (dagli addetti ai lavori) il più importante edificio costruito a Como nella seconda metà del Novecento. Non resta che provare a confrontarla con le altre realizzazioni che giorno dopo giorno sottopongo alla vostra attenzione.

Fabio Cani

 

I.S.I.S. "Paolo Carcano"

Lorenzo Muzio, architetto, Franco Tartaglino Mazzucchelli, architetto - strutture: Aldo Favini, ingegnere

1968-1974

Como, via Castelnuovo 5

stato: visibile - parz. visitabile - ben conservato

Alla fine degli anni Sessanta, in un periodo di espansione del settore tessile, si decide di procedere alla realizzazione di una nuova sede per l'Istituto di Setificio, per cui nel 1968 viene bandito un concorso; vincitore risulta il progetto degli architetti Muzio e Tartaglino.
Il complesso scolastico, edificato negli anni seguenti, è costituito da lunghi corpi alti a piani sfalsati (con le aule e le aule speciali nelle torri), e da fabbricati più bassi (con i laboratori).
Tutte le pareti sono in cemento a vista, ma i laboratori sono realizzati con elementi prefabbricati. Le finestrature sono a nastro per i corpi delle aule, mentre i laboratori sono illuminati da grandi vetrate solo nelle pareti di testata. Fra le parti dell'edificio vi è una molteplicità di collegamenti orizzontali e verticali, che servono anche a movimentare la volumetria.
La scuola di Setificio risulta una delle più importanti esperienze di edilizia pubblica a Como.

 Veduta del complesso; in evidenza i laboratori, 1993Planimetria complessiva della scuola; in grigio i laboratori

Scarica la scheda in formato PDF, clicca qui

 

Articoli correlati:

XXCO_145: Un complesso di scuole