XXCO_142: Un edificio moderno decorato

Particolare della fronte principale con i balconi.

Senza volerlo, ho messo in fila alcuni esempi di interpretazioni diverse dell'eredità razionalista, scalate lungo il decennio dei Sessanta (l'edificio di oggi è al capo opposto del periodo rispetto a quello di ieri). L'importanza di quella fase, che costituisce per Como e il suo territorio un momento particolarmente fecondo, non è ovviamente da mettere in discussione, ma mi pare stimolante provare ad approfondire, rinunciando a semplificazioni consolatorie, il periodo successivo, quello in cui – per intenderci – maestri e allievi e compagni di strada dovettero necessariamente fare i conti con il mondo che cambiava.
L'edificio di oggi mi sembra una tappa significativa di questo percorso.

Fabio Cani

 

Edificio per residenze e uffici

Giacomo Mantegazza, ingegnere

1960-1962

Como, via Petrarca 31, via Briantea

stato: visibile - parz. visitabile - ben conservato

L'edificio di via Petrarca partecipa a quella fase di elaborazione dell'eredità del Movimento Moderno che conduce a una messa in discussione di molti dettami del Razionalismo. In particolare, si torna a richiedere una certa quota di decorazioni, per ottenere un'architettura maggiormente coinvolgente: per tali ragioni questa fase acquisisce in Italia il nome di "Neoliberty".
Il progetto dell'ingegner Mantegazza è forse il più esplicito esempio nella zona comasca di queste scelte, non solo per l'elegante composizione dei balconcini esagonali che costituiscono la facciata principale, ma anche per l'utilizzo di diversi paramenti, in mattoni e in cemento a vista, e soprattutto per il disegno delle superfici con linee e riquadri, che a volte sottolineano gli elementi strutturali, ma altre volte (come nella facciata laterale su via Briantea) servono a creare una vibrazione chiaroscurale.

Veduta dell’edificio subito dopo la realizzazione.Veduta recente dell’edificio.

Scarica la scheda in formato PDF, clicca qui

 

Articoli correlati:

XXCO_141: Una casa tra strada e campagna