XXCO_136: Una chiesa gotica per il Novecento

Veduta recente dell’edificio da corso Unità d’Italia.

Nonostante il rinnovamento del linguaggio architettonico, nel Comasco particolarmente precoce e intenso, il richiamo esercitato dagli stili storici restò, per tutti i primi decenni del Novecento, assai forte. Erano soprattutto gli edifici religiosi e pubblici a sollecitare l'utilizzo di modelli storici, poiché quelli moderni sembravano troppo "freddi" e "secchi", incapaci di smuovere gli animi e di volgerli a più elevati pensieri. Ancor più precisamente, i modelli revivalistici di ascendenza medioevale restarono a lungo in auge per le chiese, poiché l'atmosfera degli ambienti romanici veniva interpretata come "mistica" e quella degli ambienti gotici come "elevata".
Questi sentimenti spiegano, almeno in parte, l'origine della chiesa che presento oggi, che per altri versi potrebbe invece apparire come una realizzazione "fuori tempo massimo".

Fabio Cani

 

Chiesa di San Michele

Oreste Benedetti, architetto

1918ca-1932

Cantù, corso Unità d'Italia

stato: visibile - visitabile - ben conservata

Concepita all'inizio del Novecento per far fronte alla crescita della popolazione parrocchiale, la chiesa di San Michele viene progettata sul finire della Grande Guerra e realizzata a partire dal 1921. L'incarico viene affidato all'architetto milanese Oreste Benedetti, cugino del parroco e particolarmente versato negli edifici sacri. Egli concepisce un organismo unitario in stile neogotico, a tre navate con pronunciato transetto e abside poligonale, secondo un modello revivalistico all'epoca ormai superato, ma ancora caldeggiato (soprattutto nelle versioni neomedioevali) per le chiese.
Nell'edificio di Cantù l'organismo spaziale è complessivamente austero (con l'eccezione del ricco campanile, ultimato nel 1939), mentre più elaborati sono i dettagli decorativi e l'arredo, minuziosamente esemplati dal progettista sui modelli antichi.
La chiesa è consacrata nell'ottobre 1932.

Interno della chiesa.Disegno di progetto per la facciata della chiesa.

Scarica la scheda in formato PDF, clicca qui

Articoli correlati:

XXCO_135: Uno spigolo puntato sul centro