XXCO_130: Una banca sull’angolo

Veduta recente dell’edificio all’angolo tra via Vittorio Emanuele II e via Perti.

Le sedi bancarie sono un tipo particolare di edifici per uffici. Particolare per due ragioni almeno: intanto perché devono avere uno spazio non indifferente dedicato al rapporto col pubblico (cosa che caratterizza in modo radicale la logica architettonica) e poi perché ostentano sempre una notevole disponibilità di risorse... La grandiosità delle forme è quindi molto spesso – e fino a tempi assai recenti – una caratteristica cui viene attribuita una valenza simbolica positiva e di facile presa sul pubblico.
Un percorso nell'architettura bancaria non può quindi evitare di misurarsi con questi aspetti. Eppure, come sempre, le sorprese non mancano.

Fabio Cani

 

Società Bancaria Italiana ora Poste

Federico Frigerio, architetto, Luigi Catelli, ingegnere

1908-1910

Como, via Vittorio Emanuele II 113, via Perti

stato: visibile - parz. visitabile - parz. trasformata

Parte del rinnovamento urbano che, all'inizio del Novecento, investe anche il centro storico, la sede bancaria di via Perti unisce a un linguaggio magniloquente, ispirato a una rivisitazione dei modelli palladiani, elementi di novità modernista.
Di notevole interesse è, per esempio, il percorso trasversale di accesso al pianterreno che conduce attraverso una serie di locali di differenti dimensioni e atmosfere fino al grande salone ottagonale, nella cui versione originale erano evidenti allusioni al secessionismo viennese.
La destinazione a sede bancaria comporta una particolare attenzione a tutte le strutture in cemento armato, per le quali viene coinvolto uno dei massimi esperti locali, l'ingegner Catelli; mentre alla veste decorativa, particolarmente opulenta per intenti simbolici, collaborano lo scultore comasco Pietro Clerici e il decoratore milanese Angelo Menotti.

Pianta del piano terra.Veduta d’epoca del salone degli sportelli.

Scarica la scheda in formato PDF, clicca qui

Articoli correlati:

 XXCO_129: Una chiesa di legno e vetro