XXCO_012: il conservatorio musicale

 

 XXCO: l'architettura a Como nel XX secolo. L'ex ospedale Sant'Anna, ora conservatorio musicale

Il piano di protezione e valorizzazione della città murata di Como, con il suo contorno di studi e approfondimenti, si allargò nel corso degli anni Settanta anche ai borghi "storici", con numerose ricerche e parecchie iniziative di restauro. Gli impegnativi lavori dedicati alla sede dell'ex Ospedale, trasferito negli anni Trenta a Camerlata, hanno avuto sicuramente un ruolo centrale, anche per la prestigiosa destinazione culturale dell'edificio restaurato.

Fabio Cani


Ex Ospedale Sant'Anna, ora Conservatorio musicale

Luigia Martinelli, architetto UTC

1974-1982

Como, via Cadorna 4

Stato: visibile - visitabili gli spazi comuni - ben conservata


Nell'ambito della stagione dei restauri urbani che ha fortemente caratterizzato gli anni Settanta a Como, i lavori all'ex Ospedale Sant'Anna assumono quasi il ruolo di esempio paradigmatico, sia per l'impegno dell'impresa che per la varietà dei problemi affrontati e delle soluzioni adottate.

Gli spazi dell'Ospedale, dismessi dagli anni Trenta e già piegati a utilizzi vari (tra cui quello a caserma dei pompieri), sensibilmente ridotti da successive demolizioni, sono stati rifunzionalizzati a sede del Conservatorio musicale. Con tale obiettivi alcuni ambienti sono stati restaurati con sensibilità filologica, altri sostanzialmente riconfigurati e altri ancora adattati con interventi parziali. 

All'esterno, sulla lunga fronte, è predominante la scelta di mettere in evidenza la stratificazione storica degli interventi succedutisi dal tardo Medioevo fino all'inizio del Novecento. Mentre all'interno sono stati valorizzati alcuni complessi antichi, come il chiostrino di epoca rinascimentale e la chiesa di costruzione ottocentesca. A parziale ricucitura dell'impianto originario è stata realizzata anche un'ala integralmente moderna affacciata sull'angolo tra via Cadorna e viale Cattaneo.

Scarica la scheda in formato PDF, clicca qui

 

Articoli collegati:

XXCO_011: le scuole di Antonio Sant'Elia