XXCO_005: l'Edificio per residenze di Arosio

 

XXCO: l'architettura a Como nel XX secolo. L'Edificio per residenze di Arosio


Edificio per residenze

Angelo Mangiarotti, architetto

1974-1978

Arosio, via G. Marconi 17

Stato: visibile


L'edificio di Arosio è parte di un percorso dedicato da Mangiarotti all'indagine sulla standardizzazione della costruzione edilizia e contemporaneamente alla valorizzazione delle possibilità creative insite in tale procedimento.

L'edificio presenta una struttura portante tradizionale in calcestruzzo armato gettato in opera con solai in laterocemento, mentre le facciate sono realizzate con pannelli prefabbricati in calcestruzzo armato con finitura in cocciopesto, ed è basato su una griglia modulare particolarmente minuta, così da permettere il massimo adattamento alle esigenze degli utenti, che infatti vennero coinvolti nell'elaborazione progettuale.

Rispetto all'immediato precedente delle residenze di Monza (1968-1975), l'edificio di Arosio presenta nell'articolazione su sei piani una maggiore valorizzazione d'immagine delle logge e dei balconi d'angolo, che assumono un particolare rilievo nel volume estremamente sfaccettato dell'insieme. L'edificio è in buono stato di conservazione.

Piano tipo dell'edificio

Scarica la scheda in formato PDF, clicca qui

 

Articoli correlati:

XXCO_004: il Liceo Scientifico "Paolo Giovio"

XXCO_006: Chiesa dell'Istituto Somaini