Fondazione Volta. Il Festival della Luce - Lake Como

 

torna la quarta edizione del festival con il tema "luce e colore"

Dal 28 aprile al 14 maggio 2017
FESTIVAL DELLA LUCE - LAKE COMO

Il Festival si riallaccia alla tradizione scientifica di Como, città natale di Alessandro Volta che, con l’invenzione della pila, ha aperto la scienza alle innumerevoli applicazioni dell’elettricità, tra le quali le tecnologie dell’illuminazione artificiale. L'evento è organizzato dalla Fondazione Alessandro Volta e promosso e sostenuto dall’Associazione Città della Luce.

Per il 2017, il Festival propone un viaggio nel cuore più festoso e spettacolare della Luce, il Colore: un viaggio tra scienze della natura, filosofia, tecnologie, arte.  Tutti gli eventi sono gratuiti (con iscrizione obbligatoria su www.festivaldellaluce.it) e intendono coinvolgere un pubblico il più ampio possibile attraverso incontri con scienziati, filosofi, storici dell’arte, divulgatori di fama e prestigio. Il Colore è dunque protagonista in ogni sua sfaccettatura, con eventi in grado di toccare l'interesse e la sensibilità di tutti.

L’articolato e variopinto programma prevede 4 incontri (rispettivamente con il Premio Nobel per la Medicina Erwin Neher,Philippe DaverioStefano Boeri e Luca Novelli), 3 laboratori didattici su diversi aspetti del colore per bambini e ragazzi,  1 una mostra interattiva a Palazzo del Broletto e 6 eventi, tra cui una conferenza scientifica a cura di Alessandro Farini, accompagnata da uno spettacolo acrobatico della Compagnia dei Folli nello straordinario palcoscenico architettonico di piazza Grimaldi.
In chiusura una passeggiata sulle Orme di Volta da Villa Olmo al Giardino della Valle di Cernobbio.

Questa edizione conta inoltre sulla collaborazione con numerose realtà eccellenti del territorio nel campo della scienza, della cultura e della tradizione tessile comasca.

Programma completo
Consulta la brochure scaricabile e sfogliabile 

 

In un paese di poco più di un migliaio di persone il campo sportivo parrocchiale è il vero centro delle attività ricreative: attorno a questo rettangolo diverse generazioni hanno vissuto la propria infanzia e la loro adolescenza. Il Palio delle Frazioni racchiude in sé un pezzo della storia di Nesso e di ogni nessese.