Parchi. Riaprono Villa Sucota e Grumello

 

 inaugurazione della stagione 2018 dei parchi grumello e sucota

Domenica 25 marzo 2018
Apertura dei parchi di Villa Grumello e Sucota

Le meraviglie paesaggistiche e botaniche dei parchi di Villa del Grumello e di Villa Sucota riaprono al pubblico per la stagione 2018 a partire da domenica 25 marzo, per tutte le domeniche e i festivi e fino a inizi novembre, oltre a tutto il mese di agosto, con orario continuato dalle ore 10 alleore 19.

L’iniziativa si colloca nell’ampio programma di attività aperte alla cittadinanza realizzate da Associazione Villa del Grumello e Fondazione Antonio Ratti,un virtuoso percorso in rete per valorizzare le individualità e le attività condivise tra soggetti del territorio.
 
PARCO VILLA DEL GRUMELLO

L’apertura del 25 marzo non poteva che avvenire all’insegna della primavera: il risveglio della natura sarà celebrato da botanica, musica, arte, lettura, food e wellness, con attività aperte a tutti.

Un assaggio di stagione delicato, valorizzato dal raffinato concerto di musica Rinascimentale e Barocca di liuti del Quartetto di liuti di Milano, che inaugura la rassegna Le stagioni del Grumello, curata da Flavio Minardo, Francesco Mantero e la Casa della Musica. Quattro appuntamenti che scandiranno il passare delle stagioni e dove ciascun gruppo ne evocherà le suggestioni attingendo al proprio repertorio. Il concerto a tratti dialogherà con la pittura botanica dal vivo di Silvana Rava,durante il laboratorio aperto a tutti. Un’anticipazione del corso serale che si terrà a maggio nella Serra del Grumello.
 
Il punto di ristoro della Serra sarà affidato ai ragazzi di Anagramma, che accoglieranno con il consueto entusiasmo i visitatori lungo tutta la giornata proponendo un menù primaverile. Libri, riviste e quotidiani saranno come di consueto disponibili per consultazione tutto il giorno nella free library della Serra.
 
Nel pomeriggio un'altra sperimentazione artistica all'insegna dell'eleganza e degli incontri culturali e disciplinari: i suoni del sitar e del boundary  - con Flavio Minardo e Luca Russo - si fonderanno con la performance di qi gong per il pubblico, aperta alla partecipazione di tutti gli appassionati, a cura di Centro Como e Fisiq Kyp asd.  Il qi gong nel parco, dopo il successo della scorsa stagione, sarà un appuntamento ricorrente anche nel 2018, in particolare durante le giornate dedicate al wellness.
 
Crocus e narcisi primaverili inaugurano con la loro fioritura l'apertura del Parco e la bancarella dei fiori permetterà ai visitatori di “portare con sé un pochino del Grumello”.
 
PARCO FONDAZIONE ANTONIO RATTI 
 
Per festeggiare la prima domenica di Primavera il parco di Villa Sucota apre con una giornata dedicata alle famiglie e ai più piccoli, all’insegna della creatività e dell’armonia, tra natura e cultura.
Durante tutto l’arco della giornata saranno proposti laboratori creativi per bambini dai 4 ai 10 anni che animeranno gli spazi delle serre e della Villa intrecciando natura, tessuto e arte. Grazie a nuove collaborazioni virtuose avviate tra FAR e due realtà del territorio rivolte alla didattica per l’infanzia, la Scuola Montessori (Como) e il Museo del Cavallo Giocattolo (Grandate), il parco diventa un laboratorio di scoperte e di esperienze dove, giocando, si impara a conoscere in modo nuovo l’ambiente, l’arte e la storia.
 
Durante la mattinata si potrà disegnare e dipingere su stoffa utilizzando i doni della natura. Guidati dagli insegnanti della Scuola Montessori e dopo aver osservato il parco e le sue specie botaniche, i piccoli artisti sceglieranno e raccoglieranno foglie, sassolini, legnetti da utilizzare come strumenti di lavoro per la creazione delle loro opere tessili. Parallelamente, durante la lettura animata LA VALIGIA DEL PICCOLO EROE, l'animazione, la mimica e la gestualità affiancheranno la pagina scritta rendendo “vivo” e appassionante il racconto delle gesta di un eroe della nostra modernità.
 
Nel pomeriggio come piccoli lord e dame, i bambini potranno attraversare con una carrozza trainata da maestosi cavalli gli incantevoli giardini percorrendo il suggestivo tragitto  tra Villa Sucota e Villa del Grumello. Nella sala conferenze, durante il laboratorio AL GALOPPO, a cura del Museo del Cavallo Giocattolo (Museo d’Impresa di Artsana Group), ogni bambino potrà interpretare e fare suo l’antico gioco del cavallo bastone grazie ad una testa di polistirolo da personalizzare. Ad impreziosire i destrieri saranno gli eleganti tessuti dell’azienda Ratti tra nobili sete, velluti damascati e cachemire floreali.
 
Tra giardini da esplorare, giri in carrozza e cavalli da costruire la giornata di apertura del parco 2018 sarà anche l’occasione per visitare la mostra Antonio Ratti costruire con la seta aperta con ingresso libero nelle sale museali della Villa. La rassegna racconta con disegni, reperti della collezione tessile, fotografie, filmati e documenti, alcuni passaggi della vita di Antonio Ratti portando alla luce l’intuizione che guidò il suo pensiero come imprenditore, collezionista e ideatore di progetti culturali. Durante la giornata sono previste due visite guidate alle ore 11 e alle ore 16 a cui sarà possibile accedere senza obbligo di prenotazione.  

Presso il Padiglione della Musica sarà allestito un punto merenda dove sarà possibile acquistare biscotti, torte e prodotti salati preparati con materie prime fresche e di qualità da La Torteria e consultare i volumi, che approfondiscono temi legati al tessile e all’arte contemporanea, prodotti negli anni dalla FAR.

> Programma completo inaugurazione