I Nomi della Città. 03_Contrada di Carnasino

03. Contrada di Carnasino / Contrada Carnasina
Via Rovelli, tratto compreso tra via Vittorio Emanuele II a est e via Odescalchi a ovest

Guarda sulla mappa

La contrada prende il nome da un ramo della famiglia Odescalchi, detto di Monte Carnasino per distinguerlo dai numerosi altri di questa importante e vastissima casata. Loro residenza era il palazzo al centro del lato settentrionale, dal 1627 (quando Giovan Battista, figlio di Giovan Paolo, ne venne in possesso per via ereditaria dai Boldoni, famiglia di origine della moglie Francesca) fino alla metà dell’Ottocento.

A sua volta, questo ramo degli Odescalchi prende il nome dall’al­tura esistente tra il borgo di Vico e la valle del Breggia, in direzione dell’attuale Confederazione Elvetica; qui venne edifi­cata, probabilmente nel XIV secolo, una fortificazione dei Rusca. Distrutto forse nel 1527 dagli Spagnoli, il Castel Carnasino venne in proprietà degli Odescalchi già nella prima metà del Cinquecento e – secondo il Ballarini – fu riedificato da Giovan Paolo Odescalchi.

Nel 1650, la visita fiscale di Guidabombarda definisce questo tratto stradale “contrada detta delli Odescalchi” (ma anche – in un altro passo – “strecchiolo di San Sisto”); se si assume per buona tale indicazione, ne deriva che la denominazione “di Car­nasino” o “Carnasina” (com’è riportata nella visita fiscale del 1751 e nell’elenco ufficiale del 1787-1788) subentra in tempi più recenti, per distinguerla dall’attigua contrada dove pure è presente una residenza degli Odescalchi. Poiché i due insediamenti familiari sono en­trambi dell’inizio del XVII secolo, riesce difficile capire le ragioni che determinano l’attribuzione del nome alla contrada e poi il suo spostamento. Resta peraltro aperta l’ipotesi che – alla maniera antica – il nome contraddistinguesse una zona e non solo una via.

La facciata del palazzo della famiglia Odescalchi, ramo di Carnasino, in un rilievo del 1853, che documenta lo stato antico della fronte, prima del rinnovamento.

Scopri il libro cartaceo

Archivio

00_I NOMI DELLA CITTÀ
01_CONTRADA DELLI ASINI
02_CONTRADA DE' BONANOMI