Santuari Mariani da Como, Lecco e Sondrio - In “enclave”: Campione d’Italia

In “enclave”: Campione d’Italia
Infine, andando oltre confine, ma in territorio italiana, a Campione d’Italia si trova il Santuario Madonna dei Ghirli. Antico il nucleo principale (risalente al VII secolo) poi trasformato nel Seicento da Isidoro Bianchi, ticinese. Autore anche dei numerosi affreschi.
Con il termine "ghirli" si indicano le rondini, o meglio i rondoni, che d'estate sono numerosi nella zona.

Una ricognizione nelle vite della gente comune del Regno Lombardo-Veneto tra 1818 e 1862, basata sui verbali dei processi inquisitori, custoditi presso l’Archivio di Stato di Como. Storie tanto lontane nel tempo, ma che appaiono ancor oggi molto vicine.