Santuari Mariani da Como, Lecco e Sondrio - Como. Basilica di San Giorgio. Maria santissima

Como. Basilica di San Giorgio. Maria santissima
Rientro in Como per una visita alla Basilica di San Giorgio dove si perpetua il culto a “Maria santissima”.
Nel dicembre del 1854 Pio IX definisce il dogma dell'Immacolata tra dubbi e polemiche (anche nel mondo cattolico). Per superare le perplessità si chiede l’intervento dell’Immacolata. L’8 dicembre 1854 il papa promulga il dogma dell”Immacolata concezione” con la bolla “Ineffabilis Deus”. Si diffonde il culto e la devozione a "Nostra Signora del S. Cuore di Gesù" anche a Como scegliendo la chiesa di San Giorgio. Inizia la vita del Santuario.

Una ricognizione nelle vite della gente comune del Regno Lombardo-Veneto tra 1818 e 1862, basata sui verbali dei processi inquisitori, custoditi presso l’Archivio di Stato di Como. Storie tanto lontane nel tempo, ma che appaiono ancor oggi molto vicine.