Tutte le strade portano a Oropa

 

 Rete dei Cammini

 

29 e 30 ottobre 

Certo, lo sappiamo: secondo il proverbio le strade, intese come vie consolari, portano a Roma, non a Oropa.... Ma per questa volta possiamo fare un’eccezione. Sabato 29 ottobre molti pellegrini provenienti da ogni parte d’Italia arriveranno al Santuario di Oropa (il più grande santuario mariano delle Alpi),varcheranno in preghiera la Porta Santa e parteciperanno al sesto incontro autunnale della Rete dei Cammini,tradizionalmente coincidente con l'anniversario della sua fondazione (31 ottobre 2009). Due i momenti clou dell'incontro: il TAVOLO DI LAVORO, bilancio "morale" di un anno che tante attese ha suscitato, e l'ASSEMBLEA dei soci, che discuterà le linee esecutive dell'azione della RETE nel 2017. Tema di apertura una riflessione su "cosa davvero è stato l'anno dei cammini" per arrivare, attraverso vari temi nodali della gestione dei cammini, alla proposta per il 2017: quella di farne l'Anno Regionale di Cammini, partendo da e sempi concreti già in progetto. E tenendo conto che il 2017 è stato dichiarato dall'ONU ANNO INTERNAZIONALE DEL TURISMO SOSTENIBILE con lo scopo di "diffondere consapevolezza del grande patrimonio delle varie civiltà e nel portare al riguardo un miglior apprezzamento di valori intrinsechi delle diverse culture, contribuendo così al rafforzamento della pace nel mondo". 

Non c'è bisogno di dirlo: all'incontro si potrà unire il cammino. Si potrà camminare il 29, arrivando tutti insieme ad Oropa, e si potrà riprendere insieme il cammino il 30, da Oropa a Sordevolo. Il 29, sul Cammino di San Carlo e Eusebiano; il 30 nuovamente sul Cammino di San Carlo. VEDI QUI IL PROGRAMMA
E se vuoi camminare di più, potrai farlo da domenica 23, partendo da Arona...LEGGI QUI IL PROGRAMMA 

Naturalmente l'incontro è aperto a tutti e specificamente a tutti coloro che, come la RETE, intendono promuovere le vie di pellegrinaggio come patrimonio della collettività, da conoscere e studiare. Ma soprattutto da proteggere e tramandare intatto alle nuove generazioni. 
Leggi qui programma completo, logistica e istruzioni per aderire e mandaci al più presto la tua adesione

Venerdì 21 ottobre 

LA VIA FABARIA in onda  su Rai Tre GEO  ore 17.30 circa

Dopo il Cammino di Santa Barbara, Rai Tre Geo, con la troupe diretta da Francesca Catarci e il naturalista Francesco Petretti, presenterà la Via Fabaria, dalla costa meridionale della Sicilia alle falde dell'Etna: un altro dei bellissimi percorsi ritrovati dalla Associazione Amici dei Cammini francigeni di Sicilia...Da non perdere!!

Per tutto il 2016

Sulla Rivista CAMMINARE il racconto dei Cammini in RETE

Il bimestrale CAMMINARE (Frusta Editore) è la rivista nazionale (cartacea/web) che racconta il mondo del cammino dando voce, come la RETE, a tutti i cammini. Nel corso del 2016 ha dato spazio a molti nostri cammini "in RETE" - e di questo ringraziamo - pubblicando articoli "dedicati", con materiali curati dalle Associazioni interessate.... Puoi leggere qui tutti gli articoli

 

 

Una ricognizione nelle vite della gente comune del Regno Lombardo-Veneto tra 1818 e 1862, basata sui verbali dei processi inquisitori, custoditi presso l’Archivio di Stato di Como. Storie tanto lontane nel tempo, ma che appaiono ancor oggi molto vicine.