Chiave di Volta. Visita a Palazzo Reale

 

Visita a Palazzo Reale a Milano con l'Associazione Chiave di Volta 


Associazione Chiave di Volta - Percorsi di arte contemporanea

Il Simbolismo
Dalla Belle Epoque alla Grande Guerra

Giovedì 17 Marzo 2016 - ore 19.00
Palazzo Reale, Milano

Con la guida di Elena Di Raddo


Tra le mostre più interessanti degli ultimi anni, per completezza e qualità delle opere, Il Simbolismo. Arte in Europa dalla Belle Epoque alla grande Guerra merita senza alcun dubbio una visita.

La mostra mette a confronto, per la prima volta in Italia, i Simbolisti italiani con quelli stranieri attraverso un centinaio circa di dipinti, sculture e grafiche provenienti da importanti musei europei. Tra atmosfere oniriche e fantastiche, viene rappresentato il clima di un'Europa decadente e letteraria attraverso le opere, tra gli altri, degli svizzeri Arnold Böcklin e Ferdinand Hodler, dei belgi Fernand Khnopff e Jean Delville.

Una delle sezioni più scenografiche è la ricostruzione delle sale dedicate alla Biennale del 1907 dove fu allestita la famosa "Sala del Sogno", consacrazione ufficiale del Simbolismo in Italia, i cui protagonisti indiscussi furono Aristide Sartorio, Galileo Chini e il divisionista Gaetano Previati.


Modalità di partecipazione

La partecipazione è limitata a 25 persone; sarà data priorità ai soci di CHIAVE DI VOLTA che prenoteranno entro sabato 5 marzo. Il termine per tutti è mercoledì 9 marzo. Le prenotazioni, confermate in base alla priorità di arrivo, vanno inviate tramite una e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. precisando cognome, nome, recapito telefonico e modalità di pagamento tra quelle indicate a seguire.

Il contributo, comprensivo di biglietto di ingresso, prenotazione, microfonaggio e accompagnamento, è di € 20.00. Andrà corrisposto entro giovedì 10 marzo, in contanti in occasione dell'assemblea dei soci del 9 marzo a Villa Sucota, o anche presso la Libreria Plinio il Vecchio. In alternativa tramite un bonifico sul nostro c/c presso la Banca BCC Credito Cooperativo di Como, IBAN: IT09 O 083 2910 9000 0000 0300 958

Per maggiori informazioni 339.6186062

Programma

Appuntamento all'ingresso della mostra alle 18.40

Una ricognizione nelle vite della gente comune del Regno Lombardo-Veneto tra 1818 e 1862, basata sui verbali dei processi inquisitori, custoditi presso l’Archivio di Stato di Como. Storie tanto lontane nel tempo, ma che appaiono ancor oggi molto vicine.