ICOM_330. ICOMOGRAFIE: Sport. Canottieri Lario

 

iCOMOgrafie. Canottaggio e valori umani; connubio vincente

La Canottieri Lario si affaccia sul primo bacino in una posizione che offre una stupenda vista sulle acque del Lago di Como. È un edifico bianco, semplice, progettato nel 1931 dall’ingegner Gianni Mantero come sede del sodalizio nella cosiddetta “area sportiva” della città.

Dentro l’edificio, a sinistra nel grande salone d’ingresso, è realizzata la vasca per l’allenamento dei vogatori che, con un semplice accorgimento “idraulico” (i remi spingono l’acqua creando forza), consente gli allenamenti (anche in ore o stagioni non adatte alla voga sul lago) in totale sicurezza.

La sede, la “vasca voga” e l’ardito trampolino in cemento armato – ovviamente – sono solo l’aspetto estetico, strutturale e organizzativo di un’associazione che – da oltre un secolo – è molto attiva nel sostenere il canottaggio lariano e, da sempre, attenta al coinvolgimento delle nuove e giovani leve.

La Canottieri Lario (1891) prende avvio in zona di Sant’Agostino, ma presto si trasferisce sul tratto di riva già occupato dall’Esposizione Voltiana (1899), prima in una villetta con una vicina rimessa sull’area dell’attuale Hangar, poi nell’edificio attuale; grazie al lascito della madre del grande campione Giuseppe Sinigaglia (1888-1916), la nuova sede diventa un polo d’attrazione e di organizzazione dello sport lacustre.

La Società riunisce comaschi d’ogni età e s’impegna nell’educazione dei giovani (ginnastica, allenamenti, gare), ottenendo nei decenni grandi risultati: nei campionati d’Italia, d’Europa, del Mondo; nei Giochi della Gioventù, nella coppa europea under 23, vincendo innumerevoli trofei, medaglie d’oro, d’argento e di bronzo e ottenendo riconoscimenti per i meriti sportivi e sociali. Diversi Canottieri della Lario partecipano alle Olimpiadi.

Centinaia sono gli atleti attivi (maschi e femmine), ma – su tutti – spicca la memoria di Giuseppe Sinigaglia, al quale sede e sodalizio sono appunto intitolati.

Titolo: Como. Canottieri Lario
Autore: Luigi Mazzoletti
Soggetto: Vasca d'allenamento per vogatori
Data: 1932 ca
Tipologia: Fotografia
Provenienza: Archivio NodoLibri 

Per altre schede, torna alla sezione "iCOMOgrafie": clicca qui