ICOM_317. ICOMOGRAFIE: Spettacolo. Il Cinema Moderno

 

iCOMOgrafie. Breve storia del "Moderno", poi "Plinio"

Nel Novecento, il cinematografo è a Como uno spettacolo graditissimo (e il Lario è già teatro per alcune riprese), per cui si rende necessario passare dall’offerta semplice (che usa spazi modesti o piccoli teatrini adattati) a una sala all’altezza delle richieste e delle novità meccaniche e ottiche che il cinema sta diffondendo in tutto il mondo.

Tra le prime vi è il Cinema Moderno (nome appropriatissimo), costruito appena fuori le mura della città, nell’attuale viale Lecco. È un edificio in stile eclettico, con i piani superiori destinati alle abitazioni, e il piano terreno esclusivamente al cinema. Siamo nel 1912 e la sala è attrezzata in modo adeguato, anche se lunga e stretta, definita (come altre sale del genere) in primi posti (lontani dallo schermo) e secondi posti (vicini allo schermo, costano meno).

Negli ultimi decenni il Cinema Moderno offre una programmazione giornaliera con due film (uno di seguito all’altro) e con il permesso di vederli e rivederli a piacere. Ciò consente agli spettatori di godersi la proiezione per tutto il tempo desiderato e di occupare il tempo libero dai turni in fabbrica. Non mancano le donne, che non disdegnano la programmazione di film di guerra, d’avventura e molti western. Sono “terze visioni”; le “prime” e “seconde” in altri cinema hanno un costo maggiore.

Fino al 1960 la proprietà è della famiglia Giuntini; poi passa ai Piadeni, che la tengono fino al 2001: anno della chiusura definitiva del locale. Nel 1980 la gestione della sala e della programmazione è assunta dall’Ufficio diocesano dello spettacolo (ACEC) che porta un nuovo nome (Cinema Plinio), un nuovo pubblico, prime visioni, il Cineforum di Como e una speranza d’attività che – purtroppo – nel 2001 finisce. Come altri cinema in Como (Embassy, Centrale, Volta, Astoria, Politeama, Lucernetta e persino il Sociale – come cinema). Una moria di sale che lasciano Como senza cinema; ammazzato dalla televisione.

Titolo: Como. Cinema Moderno
Autore: Non identificato
Soggetto: Veduta del cinema
Data: 1935-1936 ca
Tipologia: Fotografia
Provenienza: Archivio NodoLibri

Per altre schede, torna alla sezione "iCOMOgrafie": clicca qui