ICOM_298. ICOMOGRAFIE: Sport. Pallacanestro Cantù, gloria brianzola


iCOMOgrafie.  Dalla Brianza all'Europa: tutti uniti "sotto canestro"

Fondata nel 1936, la Pallacanestro Cantù è una delle squadre più titolate d'Italia, ed assurge a vero vanto cittadino. Il prestigiosissimo palmarès parla da sé: in Italia (59 le stagioni in Serie A), i 3 scudetti (unica città non capoluogo capace di vincerli) e le 2 edizioni della Supercoppa Italiana; in Europa, le 2 Coppe dei Campioni, le 4 Coppe delle Coppe, le 4 Coppe Korać; nel mondo, le 2 Coppe Intercontinentali. Questa messe di titoli rende Cantù una delle due squadre italiane ad aver conquistato tutti i trofei internazionali e – dopo il Real Madrid – la squadra più titolata nelle competizioni europee.

Nel 1968 si laurea per la prima volta Campione d'Italia; ma sono gli anni Settanta che segnano l'inizio del “mito” canturino, con formazioni di alto livello che contribuiscono a portare in bacheca, uno dopo l'altro, in un crescendo entusiasmante, i trofei più prestigiosi.

A Colonia, nella primavera del 1982, la piccola Squibb Cantù sfida il titolato Maccabi Tel Aviv: lo sconfigge per 86 a 80 e sale sul “tetto” d'Europa (più piccolo comune europeo a riuscirci). Il bis continentale arriva l'anno successivo, a Grenoble, con l’affermazione della Ford Cantù sui rivali storici di Milano.

Seguono poi, come in ogni ciclo sportivo, anche stagioni altalenanti, culminate nell’amara retrocessione del 1994; tuttavia, già nel 1996 la squadra risale nella massima categoria. Non mancano piccole soddisfazioni in ambito nazionale, come la doppia Supercoppa (2003 e 2012) e uno scudetto sfiorato (2011). Dagli inizi al Palazzetto Parini, situato nel centro cittadino, passando per il leggendario Palasport Pianella di Cucciago (1975), la casa di Cantù è ora – giocoforza – il PalaDesio di Desio.

Nella vittoria o nella sconfitta, resta salda la tradizione sportiva e la passione dei tifosi, un binomio che contribuisce a mantenere costante l’attaccamento degli sportivi canturini alla propria squadra, in un vincolo di genuina “devozione” alle casacche biancoblu.

Titolo: Sul tetto d’Europa
Autore: Other Agency
Soggetto: Cantù festeggia la conquista della prima Coppa dei Campioni
Data: 25 marzo 1982
Tipologia: Fotografia
Provenienza: Web

Per altre schede, torna alla sezione "iCOMOgrafie": clicca qui