ICOM_297. ICOMOGRAFIE: Santi. Luigi Guanella, una vita per i giovani


iCOMOgrafie. Per tutti "don Luigi", anche ora che è santo per la Chiesa cattolica

Il 19 dicembre 1842 nasce a Fraciscio, piccola frazione di Campodolcino (Sondrio), Luigi Guanella. È il nono di tredici fratelli. Studia al Collegio Gallio di Como e poi ai seminari diocesani di Sant’Abbondio e al Maggiore di viale Battisti. È ordinato prete a 24 anni. Inizia la sua attività pastorale in Valtellina (a Prosto, la sua terra d’origine), conosce don Bosco, e opera attivamente come parroco in diverse località delle province di Sondrio e Como, fino al 1890.

Nel 1885 è a Pianello del Lario e concepisce una svolta determinante nelle sua missione pastorale rilevando l’ospizio locale gestito da suore Orsoline. Vi operano Marcellina e Chiara Bosatta (beata, dal 1991) e l’attività si concretizza e meglio si organizza con la fondazione delle Figlie di Santa Maria della Divina Provvidenza, poi riunite nella congregazione Casa della Divina Provvidenza; nel 1908 viene riconosciuto anche l’ordine maschile.

Nel 1886 è anche a Como. Apre la prima casa di accoglienza (oggi in via Tommaso Grossi), dove accoglie orfani ai quali – con metodo moderno – non solo garantisce educazione e cultura, ma fornisce – secondo capacità e inclinazione – gli strumenti per apprendere un “mestiere”.

I laboratori guanelliani, per decenni, sono un punto di riferimento per le attività economiche della provincia: offrono manodopera qualificata e, molto spesso, artigiani esperti e capaci di sovraintendere alla produzione industriale, tipografica, sartoriale. Intanto, la congregazione si estende in tutto il mondo, assistendo poveri, giovani, anziani. Le case sono quasi 80 e i religiosi circa 500, di cui due terzi sacerdoti.

Don Luigi Guanella muore a Como, dopo una breve malattia, il 24 ottobre 1915. Il funerale è in Duomo, celebrato dal vescovo Andrea Carlo Ferrari, cardinale e poi beato. Nel 1964 Guanella è beato; santo, poi, dal 2010.

Titolo: San Luigi Guanella
Autore: Non identificato
Soggetto: Un'istantanea di don Luigi Guanella
Data: 1910
Tipologia: Fotografia
Provenienza: Archivio NodoLibri

Per altre schede, torna alla sezione "iCOMOgrafie": clicca qui