ICOM_255. ICOMOGRAFIE: Panoramiche. Como e il lago; quel che non c’è


iCOMOgrafie. Como alla fine dell'Ottocento. Una panoramica rivela quel che manca

Sullo sfondo la collina della moderna Spina Verde (come sarà chiamata la zona occidentale della Convalle negli anni Novanta) e all’orizzonte il Baradello, la conca del Respaù e il monte di Sant’ Eutichio. Manca la “croce” (poi realizzata nel 1934). Quasi al centro della linea, sullo sfondo della città, si leggono appena i due campanili di Sant’Abbondio e – poco distante – quello del Crocefisso.

È la fine dell’Ottocento e Como si prepara a forti mutamenti che ne segneranno l’immagine e la porteranno verso la modernità. Il Duomo, al centro della Convalle, è il segno più visibile. Poco più a destra la nera forma del campanile (demolito e rifatto nel 1919-1926); dietro la cupola si intravede quello di San Fedele (già piuttosto inclinato e poi ricostruito dal Giussani nel 1903-1907).

Proprio al centro della fotografia, la prospettiva leggermente inclinata dei Portici Plinio (1851-1856).

Como è ancora un “borgo” di neanche 40 mila abitanti e sta sviluppando il turismo, ma ancora il lungolago (poi Trieste) appare privo di abbellimenti e di arredi. Non ci sono alberi né parapetti (collocati alla fine del secolo); alla stazione di Como Lago delle Ferrovie Nord (costruita nel 1886-1888) manca la pensilina in ferro (1904); così come non sono ancora costruiti l’Hotel Plinius (di Federico Frigerio, 1898-1899), il Terminus (1899-1902); affacciato sulla piazza Cavour sta l’Albergo Metropole Suisse non ancora ristrutturato (né da Franz Huwyler-Boller nel 1906-1907, né da Terragni nel 1927); la fontana è ancora al centro della piazza (eliminata nel 1891 e poi venduta). In primissimo piano, il borgo di Coloniola non ha ancora la strada a lago (costruita dopo il 1890).

La foto, in bianco e nero, documenta i caratteristici tetti in coppi e piode che dall’alto, da Brunate, colpiscono l’osservatore per il color terra bruciata. Un colore che si perderà con gli anni a venire.

Titolo: Como. Panoramica da via Torno
Autore: Non identificato
Soggetto: La città non ancora trasformata
Data: 1888-1890
Tipologia: Fotografia
Provenienza: Collezione Carlo Fatrizio

Per altre schede, torna alla sezione "iCOMOgrafie": clicca qui