ICOM_234. ICOMOGRAFIE: Cinema. Territorio e riprese: amore interessato


iCOMOgrafie. Allonsanfàn: un film che esalta le bellezze della Brianza

Allonsanfàn è un film del 1974, sesto dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani. Suggerisce che ad un eccesso segue sempre una pausa; poi una cura; poi un cambiamento: una “restaurazione”, come indica un sottotitolo all’inizio. Il film è girato nei cosiddetti “anni di piombo”.

Taviani (Vittorio, 1929; Paolo, 1931) usano il cinema come strumento di riflessione; tuttavia sanno creare luoghi che il cinema riesce a esaltare. Così è anche con Allonsanfàn. Per le riprese scelgono due territori differenti: la seconda parte in Meridione e la prima in Brianza.

Allonsanfàn è girato a Villa Amalia di Erba (al tempo proprietà della Provincia di Como), sul Lago di Alserio e alla Cascina di Marzo di Merone, oggi Oasi di Baggero, al limite dell’hotel Il Corazziere. Scelgono Villa Amalia perché rappresentativa degli edifici nobili lombardi decaduti (di proprietà pubblica, facile da usare per le riprese).

Il film narra dei contorcimenti ideali di un nobile Imbriani (Marcello Mastroianni), aderente alla rivoluzione d’inizio Ottocento e poi pentito, anzi traditore. Il film pone la rivoluzione (non la ribellione) come unico modello di azione coerente nei confronti del potere oppressivo e illiberale e racconta delle illusioni dei soggetti coinvolti: nobili, intellettuali, politicanti, popolani, spie, preti...

I paralleli del film tra la storia (l’Ottocento) e l’attualità degli anni Settanta sono numerosi: proclami incomprensibili, discorsi fumosi, azioni mal progettate, morti inutili. Purtroppo la sceneggiatura talvolta è confusa. Comunque, la scena dell'uva fogarina e la carrellata davanti a Villa Amalia (che introduce l’arrivo della splendida Lea Massari) valgono il film. Le comparse son tutte comasche e si dividono equamente tra conservatori e rivoluzionari. Com'è giusto che sia dalle nostre parti.

Titolo: Allonsanfàn. Incontro tra i protagonisti
Autore: Fotografo di scena
Soggetto: Davanti a Villa Amalia la famiglia riceve un ospite
Data: 1974
Tipologia: Fotografia di scena
Provenienza: Dal film

Per altre schede, torna alla sezione "iCOMOgrafie": clicca qui