ICOM_154. ICOMOGRAFIE: Itinerari. Le ville dal lago

 
iCOMOgrafie. Alla scoperta del vero "volto" degli edifici

Abituati a percorrere le sponde del lago lungo le carrozzabili, assai spesso ci si dimentica che in questo modo ci si costringe ad apprezzare dei più importanti monumenti lariani – le ville – solo il retro. La facciata principale, infatti, è sempre rivolta al lago, in ossequio alla principale direzione di percorrenza originaria: gli antichi padroni giungevano sempre dal lago, a bordo di sontuose barche che riposavano poi nelle darsene.

Villa La Rotonda in Borgo Vico a Como, infatti, ha la sala ellittica verso il lago, così come Villa Pliniana a Torno si affaccia sul Lario con un’ariosa loggia che mette in collegamento lago e giardino. Dal lago si apprezzano al meglio sia la gigantesca mole di Villa D’Este a Cernobbio, sia quella di Villa Passalacqua a Moltrasio.

Dal lago si apprezza la sequenza di ville e villini dalla punta di Geno a Blevio, tutta giocata su una continua variazione delle tipologie eclettiche e revivalistiche. Al lago si rivolge il Castello di Urio; dal lago, presso Tremezzina, ritrovano la loro simmetria le ville del Balbiano e della Quiete. Dal lago risulta meno incombente la facciata di Villa Carlotta; dal lago la loggia aperta del Balbianello ritrova tutto il suo fascino di quinta che inquadra il cielo.

Dal lago la mole “castellana” della Villa La Gaeta a San Siro acquista la leggerezza di un’illustrazione da romanzo gotico. Dal lago la successione di edifici e siepi e alberi e statue di Villa Monastero a Varenna appare quasi un ritmo musicale. Dal lago le quattro torri del Palazzo Gallio a Gravedona si mostrano per quello che sono: aulica simmetria architettonica e non certo evocazione di truci battaglie. Dal lago – e solo dal lago – si possono ammirare le ville razionaliste di Lingeri a Lenno, Ossuccio e Isola Comacina.

Basse sulle rive o alte sui pendii, le ville del lago sono proprio questo: edifici pensati in rapporto al mutevole specchio delle onde.

Titolo: Lenno. Punta Balbianello
Autore: Brunner & C.
Soggetto: Fronte lago della Villa del Balbianello
Data: Anni Venti
Tipologia: Cartolina
Provenienza: Archivio NodoLibri

Per altre schede, torna alla sezione "iCOMOgrafie": clicca qui