ICOM_147. ICOMOGRAFIE: Storia. Battaglia di San Fermo

 
iCOMOgrafie. Episodio fondamentale del Risorgimento lariano

Il 27 maggio 1859 la battaglia di San Fermo, in cui i Garibaldini sconfiggono le truppe austriache, apre la strada alla liberazione della città di Como.

Dopo un manovra diversiva in direzione della pianura, Garibaldi muove col grosso delle sue truppe da Cavallasca direttamente verso il colle di San Fermo; qui l’attacco è condotto direttamente all’arma bianca, sostenuto da un attacco dai fianchi che sbaraglia i difensori e li mette in fuga verso Camerlata. Fra i Cacciatori delle Alpi si contano tredici caduti, tra cui il capitano Carlo De Cristoforis, che ha guidato il primo assalto al colle, e un comasco, Agostino Dell’Orto. In serata, scendendo dalla Valfresca, Garibaldi e i suoi entrano in città, passando dal Borgovico e poi da Porta Sala; il generale riposerà poche ore nel palazzo Rovelli in piazza Volta.

Di questo momento epico del Risorgimento lariano si conservano molte testimonianze visive; la maggior parte sono celebrazioni successive, ma almeno due sono colte in diretta, con una innovativa attenzione alla comunicazione “giornalistica”.

Al seguito dei Cacciatori delle Alpi viaggia infatti il pittore Carlo Bossoli, che riprende in rapidi schizzi le diverse fasi della campagna; quello dedicato alla battaglia di San Fermo viene poi rielaborato per la pubblicazione di una bella litografia a colori, edita a Londra nello stesso 1859; pur ridisegnata e abbellita, è sostanzialmente fedele al vero, con l’unica significativa variante dell’inserimento di una “figurina” di Garibaldi in piedi in mezzo ai suoi, in prima linea.

Vi è poi anche l’opera di documentazione di un fotografo (non si sa se locale o al seguito dei Cacciatori) che riprende in uno scatto pionieristico il cadavere del capitano De Cristoforis appena deceduto. La battaglia di San Fermo assurge così al ruolo di prima battaglia compiutamente “moderna” della storia comasca.

Titolo: Attacco a San Fermo da parte di Garibaldi
Autore: Carlo Bossoli
Soggetto: Scena della battaglia di San Fermo colta al vero dall'artista
Data: 1859
Tipologia: Litografia a colori
Provenienza: Archivio NodoLibri

Per altre schede, torna alla sezione "iCOMOgrafie": clicca qui