ICOM_125. ICOMOGRAFIE: RadioComo. I Giorni del Cinema

 

iCOMOgrafie. Quarant'anni di film di qualità

Nel luglio 1975 viene fondata RadioComo, che affianca alle trasmissioni anche attività culturali: teatro, concerti e cinema. L’idea di un cineforum giovanile e alternativo a quello condotto da don Giuseppe Fossati (attivo fin dai primi anni Cinquanta) era già balenata a Massimo Corino nel 1971; mancavano tuttavia il supporto promozionale e l’organizzazione che solo una radio libera poteva offrire.

A RadioComo si ritrovano alcuni appassionati (Mario Bianchi e Gerardo Monizza), che inventano una rassegna cinematografica. Il Cinema Gloria (dei Corino), locale di prima visione, non ha la libertà di interrompere per un giorno la programmazione. RadioComo perciò si rivolge al Cinema Embassy, che acconsente di mischiare i film a luci rosse (interrotti per la circostanza) con la rassegna di pellicole di qualità.

Nel 1976 nascono I Mercoledì del Cinema, che cancellano la figura del conduttore e separano il giudizio morale da quello estetico e più propriamente cinematografico. Il dibattito, assente in sala, si tiene alla radio il giorno dopo le proiezioni. È un successo (complice la pubblicità dei film porno che non viene tolta?) e dimostra la fame di cinema del pubblico giovanile comasco.

Nella stagione 1977-1978 i Mercoledì del Cinema passano al Gloria e con programmi che, di anno in anno, trattano differenti temi. Chiusa RadioComo [giugno 1979] anche i Mercoledì hanno una battuta d’arresto.

Nel 1980 Mario Bianchi e Massimo Corino riprendono l’idea; nell’organizzazione si aggiungono Giampiero e Giuseppe Gaffuri con Lele Covini. Poi, nei primi anni Novanta, l’associazione Chinoterapia, con Valter Merazzi e Alberto Cano, riorganizza la rassegna, che diventa I Lunedì del Cinema ed è diretta da Cano: occasione per vedere film di qualità rifiutati dalla normale programmazione.

Titolo: RadioComo. I Giorni del Cinema
Autore: Gerardo Monizza
Soggetto: Programma della rassegna
Data: 1977
Tipologia: Locandina
Provenienza: Archivio NodoLibri

Per altre schede, torna alla sezione "iCOMOgrafie": clicca qui