Ambiente. Impronta ambientale per le Aziende

Ambiente. Impronta ambientale per le Aziende

Implementazione dell'impronta ambientale

Progetto rivolto alle aziende del settore florovivaistico

Candidature entro il 7 settembre 2018 

Formazione, assistenza e supporto alle imprese con sede nella provincia di Como e operanti preferibilmente nel settore del florovivaismo (o appartenenti alla filiera) per l'implementazione dell'impronta ambientale di prodotto. È il progetto promosso dalla Camera di Commercio di Como nel quadro degli interventi legati all'ambiente e alla sostenibilità. 

L'impronta ambientale di prodotto è un metodo per stimare l’impatto che un prodotto può avere su una o più componenti ambientali e prende in considerazione gli impatti di un prodotto durante tutto il suo ciclo di vita, a partire dall'estrazione o dalla coltivazione delle materie prime, passando per la lavorazione, il trasporto e l'uso, fino ad arrivare allo smaltimento o al riciclaggio. Inoltre, l'impronta ambientale può anche essere usata per comunicare ai consumatori e alla collettività l'impatto ambientale collegato al prodotto acquistato, incrementando, così, la fiducia dei consumatori in un mercato globale sempre più attento all'ecosostenibilità in conformità con il recente Regolamento "Made Green in Italy". 

Il progetto è rivolto ad un numero massimo di 10 MPMI (micro piccole medie imprese) della provincia di Como e prevede le seguenti azioni di supporto: 

• definizione degli obiettivi e dell'ambito dell'intervento;

• compilazione e registrazione del profilo di utilizzo delle risorse ed emissioni. In questa fase verranno raccolti tutti i dati necessari alla quantificazione dei flussi di materiali, energia, acqua, emissioni e rifiuti che attraversano i confini del sistema sia in ingresso sia in uscita;

• valutazione di impatto dell'impronta ambientale;

• redazione di dichiarazioni ambientali di prodotto (ISO di III tipo) quale sintesi dei risultati ottenuti dal calcolo dell'impronta ambientale per quanto interessato dalle sperimentazioni;

• definizione delle RCP (Regole di Categoria di Prodotto) conformi ai requisiti del Regolamento "Made Green in Italy" emanato dal Ministero dell'Ambiente, per ognuna delle categorie di prodotti considerati. 

Le domande potranno essere inoltrate entro il 7 settembre 2018 alla Camera di Commercio di Como tramite Posta Elettronica Certificata (PEC).

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Ambiente della Camera di Commercio di Como

e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel. 031/256.386-309