TeatroGruppo Popolare. Una proposta di spettacoli on-line

Stagione di teatro online: dallo scuro al chiaro

119

Con il progetto La lingua svelata del presente finanziato da Fondazione Cariplo, TeatroGruppo Popolare intende continuare a dar luogo alla resilienza della popolazione, e insieme costruire un presente possibile che informi di sé il futuro. Il virus non può monopolizzare la nostra vita, è per questo che la battaglia della cultura va nella direzione di elevare il benessere di tutti diffondendolo ai più, anche e soprattutto in condizioni di disagio. Insieme alle tante altre attività che caratterizzano la volontà della Compagnia di affiancare la popolazione del territorio e di dare il proprio contributo alla crescita costante dello sviluppo armonico della persona, TeatroGruppo Popolare pubblicherà una stagione teatrale online in un progetto particolare. Gli spettacoli proposti, infatti, saranno dapprima pubblicati in scuro (solo audio) e successivamente in chiaro nella consueta modalità. La prima fase in scuro ha l’intenzione di spingere lo spettatore a immaginare la scena, e quindi a essere “complice” della regia, e successivamente verificarne l’eventuale aderenza a ciò che vedrà nella seconda fase in chiaro. In questo modo lo spettatore diventa spett/attore, modifica e interagisce con quanto avviene facendo della propria immaginazione una fonte di creativa.

È stata pensata anche una stagione per famiglie, che possa ricreare l’atmosfera delle feste natalizie in cui i componenti parentali si sono spesso ritrovati nelle sale cinematografiche, in questo momento purtroppo non agibili. In almeno uno di questi spettacoli è previsto l’intervento del pubblico attraverso i social, pubblico che potrà interloquire con gli attori in diretta chiedendo loro di agire in un modo piuttosto che in un altro, anche in questo caso quindi ponendosi nelle vesti di protagonisti e non solo di fruitori.

La medesima stagione, con orari diversi, è proposta al pubblico degli anziani con i quali sviluppare il progetto Alfabetizzazione digitale già avviato, per aumentare il grado di socialità in questa fase di isolamento. Il progetto prevede la consegna di strumenti di conoscenza digitale da parte dei giovani agli anziani, e in questo caso la visione online degli spettacoli in cartellone e la discussione che ne deriva, imperniata sia sui contenuti che sulla modalità di fruizione.

Lo scopo della stagione online non è evidentemente quello di sostituire la presenza fisica dello spettatore – insostituibile nel triangolo costitutivo del teatro: spettatore/spazio/attore -, quanto quella di sfruttare i mezzi consentitici dal progresso tecnologico per aprire parentesi utili alla compartecipazione e alla condivisione delle emozioni comuni. In attesa che il teatro nella sua forma più alta torni a manifestare la sua essenza compiuta.


Chiaro/scuro

La scelta – venerdì 13 novembre, h 15.00 in scuro (solo audio), h 21.00 in chiaro

Antigoni – venerdì 27 novembre, h 15.00 in scuro (solo audio), h 21.00 in chiaro

Nel mio paese – venerdì 11 dicembre, h. 15.00 in scuro (solo audio), h 21.00 in chiaro

Amore non ne avremo – venerdì 8 gennaio 2021, h 15.00 (solo audio), h 21.00 in chiaro

Memoria

La farfala sucullo – venerdì 22 gennaio 2021, h 15.00 (solo audio), h 21.00 in chiaro

Teatro famiglie/ La Domenichina dei piccoli

Canto di Natale – domenica 13 dicembre, h 15.00

Il piccolo musical del Piccolo Principe – domenica 20 dicembre, h. 15.00

Storia del pupazzo di neve (partecipazione del pubblico via zoom) – domenica 27 dicembre, h 15.00

Alfabetizzazione digitale (rassegna dedicata agli anziani)

La scelta – martedì17 novembre, h 14.00

Antigoni – martedì 1dicembre, h 14.00

Nel mio paese – martedì 15 dicembre, h. 14.00

Amore non ne avremo – martedì 12 gennaio 2021, h 15.00

La farfala sucullo – martedì 26 gennaio 2021, h 15.00

 

Per informazioni: info@teatrogruppopopolare.it; 347 6196431 – 3493326423