Teatro Sociale di Como. Le Feste del Teatro

Secondo appuntamento domenica 3 febbraio

208

Una Festa del Teatro lungo il ‘viaggio’ della stagione notte 2018/2019

Stefano de Luca è a capo della direzione delle scuole del Teatro, da settembre 2018, e ha portato a Como un’offerta di formazione teatrale più ampia e organizzata per incontrare quanti più interessi, trasversali a diverse fasce di età (dal ballo alla recitazione).

Tra le novità di de Luca vi sono le Feste del Teatro, in alternativa ai tradizionali, e forse obsoleti, ‘saggi’ di fine corso, per coinvolgere periodicamente corsisti ed insegnanti, insieme al pubblico, invitato ad assistere e partecipare a lezioni aperte, dimostrazioni di lavoro, letture, incontri di approfondimento, come abbiamo avuto modo di vedere alla prima festa dello scorso settembre.

Le scuole del teatro” afferma Fedora Sorrentino, Presidente del Teatro Sociale di Como/AsliCofanno parte integrante della vita del nostro Teatro, agorà, centro di molte attività culturali della città, punto di riferimento per spettatori, insegnanti, allievi che scoprono varie discipline nel luogo principe dove apprenderle, a pochi metri da un palcoscenico storico, reale e più che mai attivo. Consiglio a tutti di informarsi se vi sono corsi di interesse o a spronarci a crearne sempre di nuovi, che possano essere congeniali alla nostra collettività.”

La prossima Festa del Teatro è in programma per domenica 3 febbraio, dalle ore 10.00 alle 18.00.

“Siamo già arrivati a metà del viaggio di questo nostro primo anno di lavoro! – racconta de Luca, regista, attore, allievo di Giorgio Strehler – Il teatro è certamente prima di ogni cosa un luogo di incontro e di scambio: questa seconda Festa del Teatro del 3 febbraio sarà dunque l’occasione per ritrovarci tutti, allievi, insegnanti, famiglie ed amici per trascorrere una domenica tutta teatrale: vogliamo mostrarvi un poco del lavoro svolto, raccontarvi i corsi che si svolgeranno nel secondo quadrimestre e divertirci tutti insieme.”

A partire dalle ore 10.00 gli insegnanti dei corsi di teatro per bambini e ragazzi proporranno delle brevi lezioni aperte sul viaggio, fil rouge della Stagione 2018/19 del Teatro Sociale di Como.

A seguire, il Coro di voci bianche diretto da Lidia Basterreachea si esibirà in un miniconcerto. Contemporaneamente, gli adulti potranno prendere parte a una lezione gratuita di ginnastica per il benessere, il corso del mattino di Francesca Cervellino per risvegliare il corpo e la mente.

Alle ore 14.30 Stefano de Luca e gli insegnanti illustreranno il programma del pomeriggio: nelle varie sale del Teatro si potrà assistere a brevi dimostrazioni di lavoro degli allievi dei cari corsi.

Dalla coreografia delle allieve del corso di danza contemporanea diretto da Arianna Bracciali, al monologo teatrale, dal corso di dizione espressiva alla lettura a voce alta, fino al lavoro dell’attore e al laboratorio “E liberaci dal mare”.

Nella Sala Pasta, dalle ore 15.45, verranno invece presentati i due nuovi corsi quadrimestrali che inizieranno a febbraio: il corso di teatro in dialetto, diretto da Stefano Annoni, e di recitazione per il cinema, diretto da Marco Continanza.

Chiuderanno la giornata di festa Mario Bianchi e Stefano de Luca con l’incontro Spettatori consapevoli: il teatro di prosa.

Grazie agli INFOPOINT, situati nel foyer, e davanti all’ingresso del Sociale sarà sempre possibile sapere cosa sta avvenendo in Teatro, quali corsi e in quali sale prende luogo la Festa del Teatro.

Approfondimenti