Teatro. “La crociera”: il tema dell’immigrazione dal punto di vista femminile

271

Sabato 25 gennaio alle ore 21, presso la Piccola Accademia di via Castellini 7 a Como, TeatroGruppo Popolare, in collaborazione con Kibaré Onlus, presenta lo spettacolo teatrale La crociera.

Lo spettacolo La crociera racconta la vicenda degli immigrati – tema chiave della società contemporanea – da un inedito punto di vista: quello delle donne. Le donne che partono, salgono su una nave, non di rado la conducono, e vanno a salvare vite umane. Non giudicano, sanno che hanno il dono di dare la vita e che questa possono regalarla anche fuori dal grembo, andando a strappare per i capelli la vita di esseri umani all’ingordigia salata del mare.
Tre donne, dunque, che affrontano la tempesta fomentata dalla paura e dal disinteresse per andare a raccogliere vite, o a volte, sempre di più, anche solo morti. Perché, come insegna Antigone – donna – i morti vanno seppelliti, in terra, consacrati alla dignità di corpi che il mare invece gonfia e cancella. E hanno un nome, quei corpi, tutta la vita che c’è o c’era dentro, il legame con l’altro che come un cordone ombelicale unisce tutti quanti, nel medesimo viaggio, che troppo spesso – tuttavia – non è una crociera.
Insieme al viaggio delle tre donne, impalpabile, sussurrata, la presenza di ragazzi che hanno imparato troppo presto a correre, prima ancora che camminare, per cercare di allontanare il dolore che terre devastate da bombe, seccume, violenze, hanno loro imposto senza alcuna colpa.
La valigia, le rare volte che c’è, è già una forma di ricchezza, un’aspirazione, una volontà di riempimento; ma non basta, perché a volte è già piena. Di un bambino.
La crociera vuole raccontare il coraggio di chi salva, omaggiare i capitani che prendono il mare goccia a goccia, incuranti delle derisioni, delle offese, e lo spostano di lato per far passare gli innocenti.

Con Cosetta Adduci, Virginia Adduci, Olga Bini, Moussa Diedhieu, Kingsley Osazuwa, Mayuka Tofik
Testo e regia di Giuseppe Adduci
Progetto TeatroGruppo Popolare e Kibaré Onlus
Ingresso 10 euro
Informazioni e prenotazioni: 349 3326423 – 3387985708 o info@teatrogruppopopolare.it