Incontri. Terzo appuntamento delle Serate Verriane

 

 terzo incontro di preparazione alla maratona illuminista

Venerdì 12 maggio - ore 20.45
Sala Consiliare - Comune di Oggiono

"Le migliori regole di società: il pensiero di Cesare Beccaria e Gian Domenico Romagnosi"

Terzo appuntamento delle Serate Verriane, il ciclo di iniziative di approfondimento culturale promosso e realizzato dal Comune di Oggiono in preparazione alla Maratona Illuminista, con il patrocinio del Consiglio regionale della Lombardia e di Regione Veneto e con il contributo di Acel Service e di Fondazione Cariplo.

Prenderanno la parola sul tema il prof. Ettore Albertoni e il Procuratore Capo della Repubblica di Lecco dott. Antonio Chiappani, mentre a moderare l’incontro sarà la giornalista Rosa Valsecchi.

Ci sono scritti giuridici capaci di cambiare non solo la vita dei loro autori, ma anche e soprattutto di dare un’impronta a tutta un’epoca e destinati quindi a far riflettere sulle concezioni e sulle idee di valori importanti per la storia dell’umanità. Le Serate Verriane non potevano non dedicare un approfondimento al più famoso scritto dell’Illuminismo lombardo, “Dei delitti e delle pene” di Cesare Beccaria,  in cui l’illuminista milanese esprime la sua decisa opposizione alla pena di morte e alla tortura, convinto che il vero freno alla criminalità non sia la crudeltà ma la certezza della pena, e alla fondamentale opera del  tardo illuminismo giuridico “Genesi del diritto penale” di Gian Domenico Romagnosi, con cui il grande giurista si pose l’obiettivo di elevare il sapere giuridico al rango di scienza.

Infomazioni:  l'Ufficio Cultura tel. 0341.266416.