Senza via d’uscita. Documentario sui migranti di Danilo Catti

168

“Al di là delle questioni di attualità e dei tortuosi percorsi della politica, il film vuole documentare il quotidiano di questi giovani migranti e di chi cerca di aiutarli, vittime di un sistema che per ora si è mostrato del tutto incapace di gestire l’ondata di disperati che bussa alle porte dell’Europa. Una situazione che genera rabbia e sofferenza, una questione intricatissima e che – come recita il titolo del documentario – sembra senza via d’uscita”.
Così recita un articolo di RSI sul documentario di Danilo Catti, denuncia di una situazione insostenibile e messaggio di speranza. Con un esempio, quello di Don Giusto della Valle, che in molti di più dovremmo seguire.

Un’immagine del documentario

La proiezione si terrà venerdì 30 novembre alle ore 20.45 presso la sede dell’Associazione Carducci (in Via Cavallotti 7, Como).
Ingresso libero.

Al termine della proiezione il regista Danilo Catti, Don Giusto della Valle, Flavio Bogani e altri ospiti dialogheranno con il pubblico.