Ricetta. Pasta al forno alla Sancataldese

42

 

Piatto unico

PASTA AL FORNO ALLA SANCATALDESE

di Salvatore Galletti

INGREDIENTI

1 kg di pasta

1 kg di carne macinata

1 kg di polpa di pomodoro

500 gr. di melanzane fritte

3 uova

300 gr. di piselli

1 cipolla

1 carota

1 gambo di sedano

100 gr. di prosciutto cotto a cubetti

500 gr. di mozzarella

q.b. formaggio grattugiato

100 gr. di besciamella

PREPARAZIONE

Preparare il ragù con la ricetta classica e, dopo una lenta cottura unire i

piselli. Preparare a parte le uova sode, friggere le melanzane e dividere in

piccoli pezzi la mozzarella. In un piatto sistemare i cubetti di prosciutto e

distribuire il formaggio grattugiato. Unire poi tutti gli ingredienti insieme

alla besciamella (chi la volesse preparare servono mezzo litro di latte, una

noce di burro e due cucchiaini di farina). Preparato il sugo. Far bollire

la pasta e, quando la cottura è al dente, sgocciolarla. Sistemarla in una

pirofila e fare una serie di strati dividendo la pasta con il sugo.

Il tutto ancora in forno per trenta minuti. Prima di servire, per dare un tocco

piccante, posizionare qualche fetta di salame piccante o della ventricina.

Ricetta presa da un ricettario pensato e realizzato dai detenuti del carcere del Bassone

Cucinare al fresco