CamCom. Congiuntura 3° trimestre 2017

 

 la congiuntura economica al 3° trimestre 2017 - provinciA DI COMO

SETTORE MANIFATTURIERO
A) Le imprese non artigiane

Nella consueta indagine congiunturale svolta da Unioncamere Lombardia relativa al terzo trimestre 2017 sono state intervistate, in provincia di Como, 108 imprese industriali manifatturiere con almeno 10 addetti.
Dal punto di vista statistico la copertura campionaria ideale è stata raggiunta e superata. A questo risultato hanno contribuito, in modo significativo, tutte e tre le classi dimensionali delle imprese: piccole, medie, grandi.

Analizzando i principali risultati dell’indagine e partendo dalla produzione industriale, il primo aspetto da mettere in luce è che Como registra un incremento (+1,6%), dopo la contrazione del precedente trimestre (‐1,0%). È altrettanto evidente, tuttavia, che la performance continua ad essere sottotono rispetto alla Lombardia che, infatti, cresce del +3,1%.

Purtroppo, anche in questa rilevazione, Como risulta tra i territori con la minore crescita, insieme a Pavia e a Milano. All’estremo opposto si posizionano Lecco (+5,0%), Brescia (+5,3%) e Lodi (+6,3%). Arrivati al terzo trimestre dell’anno occorre verificare se la causa della minore crescita in provincia di Como sia da imputare, similmente, a quanto avvenuto nei trimestri precedenti, alla specializzazione in settori che in questo momento tirano meno e al sottodimensionamento delle strutture aziendali. Vediamo quindi quello accade a livello regionale tra i settori economici, sfruttando la maggiore rappresentatività del campione lombardo.

L’andamento della produzione nei diversi settori economici appare decisamente positivo, con due sole eccezioni: il tessile, proprio una delle principali specializzazioni del territorio comasco, (‐0,5% che, in provincia di Como, diventa ‐2,1%) e l’abbigliamento (‐1,9%). All’opposto, sempre a livello regionale, spicca l’ottimo andamento della siderurgia (+8,2%), dei prodotti della lavorazione dei minerali non metalliferi (+7,2%), della gomma plastica (+4,5%). Sono ottimi tuttavia anche i risultati di meccanica (+3,7%, contro il più modesto +1,9% di Como) e legno arredo (+3,9% in Lombardia e +9% a Como).

Continua a leggere...

 

 

La passione civile ha sempre animato Luigi Fagetti, indirizzandone la vita professionale e l'impegno sociale. Como: città sempre amata anche nei momenti di crisi.