Evento. Lighting Design Festival - 2. Workshop

 

2  WORKSHOP.

1.

DATA: 12 NOVEMBRE

WORKSHOP A CURA DI OLO CREATIVE FARM

NOME: IN LUDUS: L’USO DELLA LUCE COME STRUMENTO PER CREARE ILLUSIONI OTTICHE

LUOGO: ARCHIVIO GIUSEPPE TERRAGNI

ORE: 16.00

IN COLLABORAZIONE CON ARCHIVIO G. TERRAGNI

TEMA:

Dal projectionmapping alla realtà virtuale, lo studio OLO creative farm incentra la sua opera sullo studio e sulla creazione di illusioni ottiche, per poter emozionare, coinvolgere e far sognare gli spettatori.

Il sempre maggiore approccio multimediale dei musei e delle mostre d’arte in generale, richiede una costante ricerca e sperimentazione delle tecniche audiovisive, di sistemi di interazione e di nuovi strumenti da utilizzare come tele virtuali per raccontare delle storie. Ma ogni strumento ha un proprio linguaggio, una propria grammatica, che deve essere studiata e capita per ricavarne il massimo risultato.

OLO creative farm si interroga e dialoga col pubblico per capire come queste nuove grammatiche delle illusioni si stanno plasmando e in che direzione andranno.

2.

DATA: 12 NOVEMBRE

WORKSHOP A CURA DI STUDIO ANTIMATERIA

NOME: LEAP MOTION

LUOGO: ARCHIVIO GIUSEPPE TERRAGNI

ORE: 17.30

IN COLLABORAZIONE CON ARCHIVIO G. TERRAGNI

TEMA:

Leapmotion è una periferica che ridefinisce le modalità di interazione uomo-macchina. Attraverso diverse gesture è possibile dialogare con un Personal Computer in modo alternativo a mouse e tastiera. Tuttavia le potenzialità del Leap Motion vanno oltre… In questo originale ed entusiasmante workshop, per la prima volta a Como, i partecipanti disegneranno e comanderanno grafiche in tempo reale con i gesti della propria mano, grazie all’uso e alla programmazione di Leap Motion.

 

 

Ricco corredo iconografico; rigore scientifico e alta leggibilità. L'intera vicenda del Teatro comasco: architettura, artisti, spettacoli. Una storia lunga due secoli.