NodoLibri. “Taccuino degli anni difficili. Alta Brianza e Vallassina 1943-1945: Luoghi persone documenti ricordi”

78

Taccuino degli anni difficili. Alta Brianza e Vallassina 1943-1945: Luoghi persone documenti ricordi

Taccuino degli anni difficili è un quaderno di viaggio nel tempo dell’occupazione nazifascista e della Liberazione. Il gruppo di lavoro dell’istituto “Pier Amato Perretta” ha ripreso l’indagine “sugli anni difficili” in Alta Brianza e Vallassina. Ne è uscito un volume più ampio, con nuovi testi sull’occupazione e la Shoah, l’economia di guerra e la Resistenza, la ricostruzione culturale, il protagonismo delle donne…
Compaiono profili memorabili: Liliana Segre, ragazzina ebrea che resiste ad Auschwitz; Guido Brugger, capitano in congedo che si spende nel soccorso; Roberto Lepetit, industriale che sfida i tedeschi e muore ad Ebensee; Bruno Ballabio, partigiano-eroe dell’Ossola. E tanti altri.

Una rappresentazione, nel vissuto, di orrori e prese di coscienza; pratiche di valori che anticipano la Costituzione. Un invito all’incontro con le fonti.

La nuova edizione del volume del 2006, ormai esaurito, è completamente rinnovata e quasi raddoppiata. Resta identica la struttura dell’opera, con brevi testimonianze e documenti su persone e luoghi organizzate per nuclei tematici introdotti da brevi testi di inquadramento. Numerose le nuove immagini, aggiornata la bibliografia.