Lago. Valorizzarlo e proteggerlo

Lago. Valorizzarlo e proteggerlo

 

Stati generali del lago di Como

Il territorio del Lago di Como dispone di un inestimabile patrimonio naturale, paesaggistico, storico-artistico, culturale ed economico che va preservato, valorizzato e protetto.

Per affermare con forza la nostra identità è necessario però che tutti noi (cittadini, istituzioni, enti, imprese) intensifichiamo le nostre interazioni nella consapevolezza che la competitività di un territorio dipende dalla capacità dei suoi attori di fare squadra, di cercare e riconoscere obiettivi e progetti comuni e di valorizzare le competenze presenti.

In quest'ambito il prossimo 19 giugno a Villa Erba si terranno gli Stati Generali del Lago di Como, Ceresio e laghi minori. Una vera e propria "chiamata alle armi" al fine di attivarci, essere concreti e avviare un confronto con l'intero territorio dell'area vasta di Como e Lecco.

Al fine di stimolare la discussione e il dibattito è stato predisposto un questionario on-line (che sarà disponibile sino a lunedì 11 giugno) a cui possono partecipare tutti: dagli operatori dell'accoglienza turistica ai cantieri e fornitori della filiera nautica, dalle imprese manifatturiere ed eccellenze del territorio ai comuni ed altre istituzioni pubbliche, dalle associazioni sportive ai privati cittadini.

I risultati raccolti verranno illustrati nel corso degli Stati generali ed utilizzati dai gruppi di lavoro che verranno attivati al fine di trasformare le suggestioni in programmi concreti.

La partecipazione è gratuita fino a esaurimenti posti. 

SCARICA IL PROGRAMMA | COMPILA IL QUESTIONARIO | ISCRIVITI ALL'EVENTO