Tsc e Marker: "Les chants magnétiques atto I"

 

Primo atto della stagione Marker in collaborazione con il Teatro Sociale

Sabato 12 Marzo, dalle 21.30 alle 02.30, presso il Teatro Sociale di Como, andrà in scena "Les Chant Magnétiques Atto I", primo evento della stagione 2016 di MARKER.

Questo primo capitolo è prodotto insieme al Teatro Sociale di Como con la preziosa collaborazione del Conservatorio di Como e dell'etichetta discografica La Valigetta e il supporto di The Italian New Wave e Syntheke Records, due note etichette discografiche. Per la prima volta sul territorio comasco e tra le primissime apparizioni in Italia, Les Chant Magnétiques Atto I ospiterà una performance musicale che lega canto lirico e sperimentazione elettronica.

La stagione 2016 di MARKER è dedicata all'esplorazione artistico-musicale del principio fisico dell'attrazione magnetica e il suo titolo, Les Chant Magnétiques, vuole essere un duplice omaggio all'opera di ricerca elettronica di Jean Micheal Jarre (1981) e al lavoro di André Breton et Philippe Soupault che 96 anni fa pubblicarono quella che sarebbe divenuta la prima opera letteraria surrealista, creata da accostamenti semantici dirompenti e rivoluzionari: Les Champs Magnétiques.

Scarto, straniamento, interazione discordante, attrazione e repulsione, sono i processi che MARKER e il Teatro Sociale di Como, con Les Chants Magnétiques, si propongono di attivare nell'esperienza di fruizione degli spettatori grazie all'accostamento di sonorità liriche e di campionature elettroniche, in una continua tensione stilistica, con la performance sperimentale, "Electronic Opera", realizzata da Elettrosensi Laptop Ensemble, gruppo di studenti del Conservatorio di Como, diretto dai professori Marco Marinoni e Luca Richelli.
"Electronic Opera" è una tra le prime performance musicali italiani che legano indissolubilmente lirica e elettronica, creando una linea virtuale di collegamento tra il passato e il futuro, tra la classicità del canto lirico e la perizia matematica dell'elettronica sperimentale.

La linea artistica di questo primo appuntamento di MARKER prosegue, dopo la performance inedita del Conservatorio di Como, con un percorso di immersione totale nella sperimentazione elettronica tutta italiana, dal giovane talento HatGuy, al pianista e compositore Dardust fino alla contemporaneità di Vaghe Stelle, ospitando anche lo showcase dell'etichetta discografica internazionale "La Valigetta".
Tante ed importanti anche le collaborazioni: dalla giovane etichetta discografica Milanese Syntheke Records, a The Italian New Wave, il format dei "gigantic" di Club To Club, che promuove la nuova creatività musicale italiana nel mondo attraverso showcase ed iniziative uniche, passando per La Valigetta, etichetta discografica internazionale.

Il biglietto (15 Euro) è acquistabile dal 26 Febbraio in prevendita e online sul sito internet www.teatrosocialecomo.it o presso la biglietteria del Teatro Sociale di Como, negli orari di apertura.


Scarica il programma della serata, clicca qui

Ricco corredo iconografico; rigore scientifico e alta leggibilità. L'intera vicenda del Teatro comasco: architettura, artisti, spettacoli. Una storia lunga due secoli.