Tsc. "Romeo e Giulietta"

 

La tragedia di Shakespeare rivista in ambito contemporaneo

Arriva al Teatro Sociale di Como venerdì 26 febbraio alle ore 20.30 il balletto ROMEO E GIULIETTA, una nuova versione firmata da Davide Bombana sulla partitura di Sergej Prokofiev, danzata dalla Compagnia Junior del Balletto di Toscana.

Una riscrittura appassionata, teatrale e avvincente che riporta la vicenda dei due sfortunati amanti veronesi al giorno d'oggi, ai conflitti sociali e culturali che viviamo quotidianamente. In scena il contrasto tra due mondi opposti, due visioni antitetiche della società, della religione, della politica, che entrano in rotta di collisione, e nella loro follia travolgono ogni sentimento di umanità. E tra questi, proprio quello più forte e innocente: l'amore.

Nell'invenzione del coreografo la storia shakespeariana di Romeo e Giulietta si sovrappone all'eco della reale vicenda di Admira e Bosko – lei musulmana, lui il suo fidanzato serbo – uccisi da un cecchino nel tentativo di fuggire dalla strage di Sarajevo, durante il conflitto balcanico, venti anni fa.


Informazioni

Biglietti in vendita presso la biglietteria del Teatro e online su www.teatrosocialecomo.it
Prezzi da 16€ a 33€ + prevendita.

Ricco corredo iconografico; rigore scientifico e alta leggibilità. L'intera vicenda del Teatro comasco: architettura, artisti, spettacoli. Una storia lunga due secoli.