Teatro Sociale Como. Nona Sinfonia

 

Uno dei più grandi capolavori di Beethoven al Teatro Sociale di Como

La sinfonia n. 9 in re minore op. 125, completata nel 1824, è l'ultima sinfonia composta da Ludwig van Beethoven e rappresenta una delle opere più note della storia della musica.

Nel 2001 spartito e testo sono stati attribuiti alla Germania e dichiarati dall'UNESCO "Memoria del mondo".
Il capolavoro sinfonico, costituito da 4 movimenti, è noto al pubblico anche come Sinfonia corale. Infatti, mentre i primi tre movimenti sono esclusivamente sinfonici, l'ultimo movimento invece fu scritto per Soli, Coro e Orchestra. Il finale della Sinfonia è diventato celebre in tutto il mondo grazie alla parte corale che include brani dell'ode An die Freude (o Inno alla Gioia) di Friedrich Schiller.
L'Inno alla Gioia, intonato dal Coro nell'ultimo movimento della sinfonia, ha attraversato i secoli come il più grande simbolo della fratellanza universale.

Sul palco del Sociale (giovedì 15 ottobre, ore 20.30) l'Orchestra Vivaldi e il Coro del Teatro Municipale di Piacenza, diretti dalla bacchetta del giovane Lorenzo Passerini, insieme a quattro cantanti conosciuti dal pubblico comasco ne Le nozze di Figaro: Federica Lombardi, Cecilia Bernini, Ugo Tarquini, Vincenzo Nizzardo.


Biglietti in vendita presso la biglietteria del teatro e online ( clicca qui )

 

Ricco corredo iconografico; rigore scientifico e alta leggibilità. L'intera vicenda del Teatro comasco: architettura, artisti, spettacoli. Una storia lunga due secoli.