Marker e Tsc presentano "Alive Green Flux"

 

Como. Marker e Teatro Sociale per il festival della luce 

Sabato 9 Maggio, dalle 21.30 alle 00.30, presso Piazza Verdi, la piazza antistante il prestigioso Teatro Sociale di Como, andrà in scena Alive Green Flux, secondo evento artistico-musicale della stagione 2015 di MARKER e primo evento di videomapping e musica elettronica open air e gratuito.

Questo secondo capitolo, prodotto in collaborazione con il Festival della Luce e il Teatro Sociale di Como, rientra nella programmazione degli eventi del suddetto Festival della Luce di Como, alla sua seconda edizione, ed è stato inserito negli European Opera Days.

La stagione 2015 di MARKER, progetto che si propone di legare in un unico format musica, intrattenimento e arti visive digitali attraverso la produzione di eventi destinati prevalentemente al target di pubblico 20/35 anni, è dedicata all'esplorazione del labile confine tra visibile e invisibile.

HIDE&SEE, questo il titolo della stagione, intende offrire un campo di esperienza percettiva che fa dei rapporti di luce e di buio, dell'architettura scenica - che ora nasconde, ora lascia spazi di visione - delle sonorità digitali prodotte da artisti emergenti e di nota fama internazionale, i suoi elementi fondativi e i suoi centri di propulsione artistica.

In occasione del secondo evento della stagione HIDE&SEE, MARKER incontra il Festival della Luce – Lake Como e continua la collaborazione con il Teatro Sociale, inserendo l'evento negli European Opera Days. Il Festival esplora il tema della luce, intesa non solo come fenomeno naturale ma anche come metafora di creatività, innovazione e conoscenza, offrendo così al grande pubblico – e in particolare ai giovani – una visione armoniosa e integrata di valori scientifici e umanistici.

La cifra stilistica di MARKER consiste nel dare uguale significato a tutto ciò che comunica all'interno di un evento e quindi sia l'impianto scenografico/luci e le videoproiezioni, sia il programma musicale e l'allestimento sono pensati in forma ogni volta rinnovata.

 

L'EVENTO SARÀ OPEN AIR E GRATUITO.

 

In occasione di Alive Green Flux, l'architettura della facciata del Teatro Sociale, teatro di inizio '800 situato nel centro storico di Como, sarà interamente trasformata e modellata grazie al video mapping progettato e realizzato dallo Studio Antimateria, partner di MARKER. Il videomapping è una nuova frontiera dell'arte e della tecnologia e consiste nel proiettare immagini in computer grafica su superfici reali, ottenendo spettacolari effetti di proiezione 3D. Attraverso il video mapping, le proiezioni animate riescono ad ingannare la percezione visiva dello spettatore a tal punto da non fargli più distinguere la realtà dalla finzione.

Il giardino è l'elemento originario dal quale prende vita il racconto di Alive Green Flux e rappresenta la particolare chiave interpretativa utilizzata per declinare il tema ufficiale degli European Opera Days 2015: ALIVE AND ONLINE. Classico e contemporaneo, naturale e sovrannaturale, spirito vitale e tentazione distruttiva, si mescolano e si incontrano nella mitologia del giardino e ancor di più in quella del Giardino dell'Eden – luogo di nascita dell'umanità descritto nella Genesi e scelto come riferimento concettuale dello spettacolo di video mapping realizzato dallo Studio Antimateria.

E' stato scelto di dividere l'intero mapping in 4 capitoli: la Creazione, l'Eden, la Discordia e la Fenice. Ognuno di essi e' stato pensato sia a livello narrativo che di produzione, per permettere ai due linguaggi di convivere. Cio' significa che la chiave di sviluppo permette di analizzare il risultato sia a livello di storia che a livello di mapping: l'architettura non e' mai trattata solo come "piano di lavoro", ma anche concettualmente, diventando personaggio e parte integrante del racconto astratto.

La linea artistica di Alive Green Flux verterà sulla musica elettronica in tutte le sue sfaccettature, da note deep house a sonorità cupe della techno di derivazione francese e berlinese.

Sul palco si esibiranno IISO e Noth.inc, del roster di MARKER, e chiuderà Marcy, di Voyage.

 

Per informazioni:

Marker - Art and music events

www.markerevents.com
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Marker press office: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - +39 3281586107

 

Ricco corredo iconografico; rigore scientifico e alta leggibilità. L'intera vicenda del Teatro comasco: architettura, artisti, spettacoli. Una storia lunga due secoli.