Concerti. D'Altrocanto a Cantù

 

d'altrocanto tra gli eventi in programma a cantù

Domenica 17 settembre - ore 16.30
Corte San Rocco - Cantù

D'ALTROCANTO in concerto

Il gruppo di musica popolare D’Altrocanto ha al suo attivo oltre 20 anni di spettacoli e concerti per le piazze, i teatri e le chiese del Nord Italia. La formazione attuale è di 10 componenti: musicisti per passione e di diversa formazione, accomunati dalla voglia di riscoprire e attualizzare il patrimonio della musica di tradizione popolare.

Il gruppo non ripropone canti e brani musicali popolari in termini filologici. Le melodie, i ritmi e le atmosfere tradizionali sono avvicinati al gusto contemporaneo consentendo così ai suonatori sporadiche contaminazioni con generi differenti.

La formazione si avvale di strumenti acustici, alcuni dei quali tipicamente popolari come la baghét, l’organetto diatonico, la mandola/mandolino e il violino, cui si aggiungono contrabbasso, chitarra, flauti e percussioni. Il repertorio proposto attinge a quasi tutte le regioni italiane (Lombardia, Veneto, Marche, Toscana, Campania, Sicilia, Sardegna, Puglia ecc.) con qualche incursione nelle culture musicali di altri Paesi (dalla Francia al Venezuela, dalla musica Yiddish al genere Cajun) .

Più recentemente il gruppo si è dedicato a riscoprire alcuni vecchi brani di autori italiani e non in cui risuonano echi e sensibilità popolari (De André, De Gregori, Jannacci, Vysotsky, per citarne alcuni). Il primo risultato di questa esplorazione è stata la ripresa del disco di Fabrizio De Andrè “Tutti morimmo a stento”; ripresa che ha portato a un'elaborazione personale degli arrangiamenti originali e relativa pubblicazione di un audiolibro per la casa editrice “Nodo”.

Su questo filone si è poi realizzato al Teatro sociale di Como, nel marzo del 2012, lo spettacolo Terra di confine, e il successivo Cd omonimo.

Il 4 novembre il 2015 ha presentato un nuovo spettacolo Per ogni cuore che sente coscienza che comprende musiche, canti e letture che rievocano la prima guerra mondiale.

Il 24 aprile 2016  nuova esperienza con Il Processo di Puecher, accompagnamento musicale al poeta Simone Savogin, due volte campione italiano di Poetry Slam, che ha messo in scena – tramite le sue poesie – il Processo di Puecher, partigiano italiano decorato con la Medaglia d'oro al Valore Militare, attivo nei territori dell’erbese. 

Formazione

Cristina Bossi canto
Franco Dell’Olio mandolino, mandola e altri strumenti a plettro e canto
Enrico Ferioli flauti, baghét e canto
Pierangelo Galletti chitarra acustica
Giorgio Lavatelli canto
Massimiliano Lepratti violino e canto
Franco Pandolfo basso, contrabbasso, basso tuba
Sandro Tangredi canto, chitarre e percussioni
Giampietro Testori percussioni
Tilde Tognocchi canto
Bruno Venturini organetto diatonico

DISCOGRAFIA

  • ·         D'Altrocanto (1998)
  • ·         Tre noci e un mandarino – musiche e canti del Natale popolare (2001)
  • ·         Partire partirò (2007)
  • ·         Tutti morimmo a stento (2009)
  • ·         La Stella - musiche e canti del Natale popolare (2011)
  • ·         Terra di confine(2014)

 

Ricco corredo iconografico; rigore scientifico e alta leggibilità. L'intera vicenda del Teatro comasco: architettura, artisti, spettacoli. Una storia lunga due secoli.