Como. In chiusura Jazz in Piazza

Como Jazz in Piazza Martinelli: nel calendario di ComoLive tra il 19 luglio e il 6 settembre. Comune di Como e Casa della Musica

Sette concerti che sperimentano nuove modalità di promozione e di organizzazione delle attività artistiche e musicali. Punti qualificanti dell’esperienza che rompe con alcune delle più viete consuetudini della programmazione culturale (soprattutto estiva) di molte amministrazioni:

Como JAZZ – Happy Tree Quartet

settembre 6 @ 9:15 pm - 11:00 pm

Chiuderà la rassegna il 6 settembre la formazione dell’Happy Tree Quartet: nato da un’intuizione di Alfredo Ferrario, clarinettista comasco tra i più rappresentativi del nostro panorama jazzistico, questo quartetto affonda le radici nella tradizione della Swing Era e sviluppa le sue ramificazioni − proprio come un albero − nella modernità del jazz contemporaneo. Si avvale della varietà timbrica dell’organo Hammond di Alberto Gurrisi, giovane talento della scena milanese, delle suadenti ed efficaci ritmiche di Marco Castiglioni, che affianca da tempo i migliori rappresentanti del jazz italiano, e del raffinato gusto improvvisativo del giovane vibrafonista Marco Bianchi. In repertorio omaggi ad alcuni dei più grandi della Hall of fame del jazz (George Gershwin, Duke Ellington ecc.).

 

Ricco corredo iconografico; rigore scientifico e alta leggibilità. L'intera vicenda del Teatro comasco: architettura, artisti, spettacoli. Una storia lunga due secoli.