Como Città della Musica. Diario del Festival

Ogni anno il Festival va alla scoperta di luoghi poco noti al pubblico proponendo concerti gratuiti in spazi ed orari insoliti. E se tornano luoghi incantati quali la splendida Villa del Grumello all’alba, la Torre Baradello al tramonto, luoghi inediti si affacciano nel carnet delle proposte come il cortile interno del Palazzo Vescovile e i giardini de La Cometa.
Giorno per giorno un diario per immagini.

stop view
/
      ozio gallery by joomla.it

       

      Ricco corredo iconografico; rigore scientifico e alta leggibilità. L'intera vicenda del Teatro comasco: architettura, artisti, spettacoli. Una storia lunga due secoli.