Davide VDS: Terra&Acqua

Giugno Luglio 2014: Musica, spettacoli, arte in tutto il Lario

Terra&Acqua diventa un festival per raccontare il lago di Como con oltre 100 appuntamenti che coinvolgeranno più di 40 artisti locali e 13 sagre tradizionali per poter gustare i prodotti tipici trasformando così gli antichi borghi e i paesaggi in magici palcoscenici dove saranno allestiti spettacoli, musica, arte, rievocazioni di stria e tradizione e tanto divertimento, tutto rigorosamente a chilometro zero. Ancora una volta sarà la poetica di Davide Van De sfroos ad ispirare le 13 tappe che da giugno fino a settembre – la prima data è il 21 giugno a Lezzeno sulla sponda orientale –coinvolgeranno i paesi che hanno aderito al progetto Terra&Acqua e sono stati descritti nelle puntate tv. Proprio queste saranno proiettate in anteprima assoluta durante il festival.

Info: Terra&Acqua,www.itinerarifolk.com.

LE COLLABORAZIONI - Il progetto è la continuazione del format multimediale Terra&Acqua della Batevents, la società di edizioni ed eventi che produce e gestisce l’attività artistica di Davide Van DE Sfroos. Con la Batevents, oltre ai 13 comuni del lago, collaborano per la realizzazione del festival: l’accademia Galli - IED che ha elaborato un primo studio preliminare per l’ideazione dell’evento, Regione Lombardia che ha deciso di far diventare Terra&Acqua un format per tutti i territori e nominato DVDS testimonial dell’arte e della cultura lombarda per EXPO 2015 impegnando l’artista in un tour tra i 12 capoluoghi per raccontare i territori con la musica a chilometro zero dei suoi migliori interpreti; la Provincia di Como che ha messo a disposizione la motonave Patria; Il Lake Como Film Festival che organizza una data off a Dongo e la proiezione esclusiva dei corti dedicati al territorio sul Patria; l’associazione comasca In Circo che raggruppa espressioni di artisti di strada; il CFP di via Bellinzona che animerà l’aperitivo del Lago a Bordo del Patria. L’evento ha inoltre aderito al Canto della Terra, il calendario di SistemaComo in vista di Expo 2015.

GLI SPETTACOLI A Lezzeno, Torno, Dongo, Lenno, Argegno, San Siro, Zelbio, Brienno, Nesso, Laglio, Gravedona, Carate Urio, Tremezzo dalle 17 alle 24 i borghi e le sponde del lago si animeranno a festa. Nei luoghi descritti da Terra&Acqua il lago sarà raccontato con il cinema grazie ad un inedito che raccoglie tutti gli spezzoni di film che hanno avuto proprio il lago come location per girare scene indimenticabili con i più grandi attori del mondo, un racconto che avrà come protagonista anche la letteratura ispiratasi al lago con poeti e musici che regaleranno un’ora di suggestivo viaggio onirico. Artisti di strada incanteranno con le loro acrobazie, mentre il burattino Tavà di Dario Tognocchi racconterà ai più piccoli le leggende locali. Un gruppo di giovani artisti comaschi produrrà una versione pop del Don Giovanni di Mozart che si trasformerà in un road movie girato nelle location degli itinerari di Terra&Acqua durante il festival. Per ogni itinerario è previsto un appuntamento con l’esibizione di una tribù passando dall’America latina all’Africa dove il legame tra la musica e la propria terra è inscindibile. Uno spettacolo folk di balli e musiche da tutti i continenti realizzato in collaborazione con il festival dei popoli che si tiene a Chiuduno (BG). Infine Pezzi, un monologo di narrazione territoriale che, nel suo svolgimento, aumenta di ritmo e tensione. Atmosfere musicali originali, canzoni di un coro di mondine e voci dei personaggi, tra questi Davide Van De Sfroos, contribuiscono a rendere unica questa storia. Una produzione piccolo teatro pratico – Inverigo (CO).

MUSICA DI CONTRABBANDO CON VAN DE SFROOS Al tramonto, quasi a segnare l’inizio del viaggio, sarà Davide Van De Sfroos a rendere omaggio alle bellezze di Terra&Acqua raggiungendo a piedi con la sua chitarra a tracolla, i luoghi più suggestivi che dominano il lago lungo gli itinerari di Terra&Acqua. Sarà un’ora di musica e poesia immerse completamente nella natura. Luoghi misteriosi che saranno comunicati dallo stesso cantautore soltanto il giorno prima della tappa.

LE TRADIZIONI E LE VISITE GUIDATE Per ogni tappa del festival protagonista sarà anche l’arte e la storia con la possibilità di visitare accompagnati da esperti e studiosi locali, le antiche chiese, ma anche testimonianze uniche e sconosciute dell’architettura civile e militare. Non mancheranno le rievocazioni di antichi mestieri per le viuzze dei borghi, le mostre di foto antiche e in qualche caso anche le esibizioni di sodalizi musicali locali che affondano le loro radici anche per oltre un secolo.

LE CROCIERE SUL PATRIA Grazie alla collaborazione con l’amministrazione provinciale, per dieci tappe del festival saranno organizzate altrettante crociere sul piroscafo Patria, simbolo della storia del lago con partenza da Villa Olmo al tramonto e per l’alto lago da Colico . Il Patria però non sarà soltanto un mezzo di trasporto, bensì lo scenario di un evento unico caratterizzato da cibo, musica e tradizione. La crociera inizierà infatti da Villa Olmo, dove è attraccato il Patria e terminerà, dopo aver fatto scalo alla festa, dopo la mezzanotte. A bordo 250 persone potranno vivere un momento magico gustando un aperitivo “laghée” preparato dal CFP di Como con sette prodotti a chilometro zero, e ascoltando della buona musica. Al ritorno sul piroscafo i cortometraggi del concorso per giovani FilmMakers che hanno realizzato sul territorio un cortometraggio, sfruttando location e risorse umane locali. Il concorso è promosso dal Lake Como Film Festival.

MANGIAR BENE A CHILOMETRO ZERO Il festival sarà unico anche per il cibo. Il viaggio nel gusto sarà infatti anch’esso a chilometro zero. Per ogni tappa i comuni hanno organizzato una sagra dove poter gustare prodotti tipici a prezzi contenuti. Dalla polenta e missoltino al Tocch, dagli Stopagoss e Paradell di Lezzono agli amaretti di Torno la varietà di proposte accompagnate da musica e ballo, daranno alla festa un sapore genuino.

TUTTO SU ITINERARIFOLK.COM L’intero programma, come arrivare, ma anche la possibilità di prenotare la crociera sulla motonave Patria sono tutte informazioni consultabili sul sito ufficiale di Terra&Acqua,www.itinerarifolk.com. Dal sito ci si potrà inoltre abbonare per ricevere l’esclusiva newsletter Terra&Acqua così da poter essere aggiornati in tempo reale. Sempre sul sito è possibile trovare tutte le informazioni per acquistare la guida di Terra&Acqua e leggere l’appassionate viaggio sul lago raccontato da Van De Sfroos diventato un vero e proprio bestseller.

 

Ricco corredo iconografico; rigore scientifico e alta leggibilità. L'intera vicenda del Teatro comasco: architettura, artisti, spettacoli. Una storia lunga due secoli.