Lecco. Due appuntamenti con "Res musica"

 

Appuntamenti di musica e spiritualità per l'Epifania


VIGILIA DELL'EPIFANIA in latino e canto ambrosiano e gregoriano
Ensemble Antiqua Laus direttore Alessandro Riganti, organo Gianluca Cesana.

Martedì 5 gennaio, ore 18.30
Lecco, Basilica di San Nicolò

Messa infra Vesperas, cioè preceduta dal rito della luce e dal canto dell'inno dell'Epifania; al termine, canto del Magnificat. Nel corso della liturgia saranno eseguiti canti del repertorio ambrosiano; il Credo e il Sanctus sono intonati invece sulle celebri melodie della Messa degli Angeli, entrate nei libri milanesi almeno dal XVI secolo. Le esecuzioni musicali sono affidate all'ensemble Antiqua Laus diretto da Alessandro Riganti; all'organo Gianluca Cesana


VESPRI SOLENNI DELL'EPIFANIA in latino e canto ambrosiano
Schola Ambrosiana di Carate Brianza, direttore Primo Viganò, organo Marcello Rosa

Mercoledì 6 gennaio, ore 16
Lecco, chiesa di San Giovanni (Piazza Cavallotti 1)

Le antiche melodie presentano esempi suggestivi come l'antifona di origine orientale "Omnes patriarchae". Culmine della cerimonia è il canto del Magnificat, con una delle melodie più diffuse in terra ambrosiana mentre avviene la grande incensazione dell'altare. Al termine Benedizione eucaristica con gli inni "Tantum ergo" e "O salutaris hostia" cantati sulle melodie tradizionali.

 

Per informazioni:

Res Musica - Centro ricerca e promozione musicale

Via Partigiani 21 - 23900 LECCO
Tel +39-0341-282156
Mob +39-392-4671504

www.artemusicfestival.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Ricco corredo iconografico; rigore scientifico e alta leggibilità. L'intera vicenda del Teatro comasco: architettura, artisti, spettacoli. Una storia lunga due secoli.