Un'anima, un corpo e un'ombra

#COMOSIAMONOI

"Siamo solo anima intrappolata in un corpo ed espressa in un'ombra".

Dal 2 al 18 luglio arriva a Como – presso lo "Spazio Natta" ‐ la mostra fotografica #Comosiamonoi: comaschi fotografati insieme alle loro ombre, sullo sfondo di scorci cittadini, rappresentano l'individuo come essere umano, a prescindere da età, sesso e nazionalità.#comosiamonoi è un progetto che nasce dal desiderio di scattare un'istantanea di Como e dei comaschi di oggi, ponendo l'accento sulla ricchezza e sulla pluralità del capitale umano di chi vive e lavora a Comocontribuendo alla vita sociale della città. Tra loro uomini e donne provenienti da decine di Paesi del mondo che hanno scelto Como come la città del loro presente e, soprattutto, del loro futuro: giovani come Wassim arrivato dal Libano, Nigel dalla piccola Isola di White (UK), Emilie dalla Francia, Hilal dalla Turchia e tanti altri.

Un'occasione per far riflettere e sensibilizzare l'opinione pubblica su valori come inclusione, accoglienza e rispetto.
Il progetto ‐ organizzato con il Patrocinio del Comune di Como – rientra nelle iniziative promosse all'intero di "Intrecci di Popoli" il festival delle culture, dei gemellaggi e delle cooperazione internazionale (www.comointernazionale.it).
La mostra avrà una connotazione prevalentemente fotografica con circa quaranta scatti ambientati nelle vie di Como ritraenti soggetti (le loro ombre e le loro silhouettes) accumunati dal loro essere "comaschi", ma che hanno come comun denominatore una diversità: la loro nazionalità.

L'idea è stata generata dalla creatività e dalla sensibilità del collettivo Comodistrict (www.comodistrict.com) di cogliere l'evoluzione della società. Una riflessione sul tema dell'integrazione che spesso dimentica un dato di fatto: la nostra è già una città multiculturale.
Il collettivo Comodistrict è formato dalle diverse competenze di Matteo Cancellieri, Gabriella Mondelli, Simone Becchetti e Michele Luppi.

 

Spazio Natta,
Via Natta 18, Como

dal 2 luglio al 18 luglio

INAUGURAZIONE sabato 2 luglio / ore 18.00
PRESS venerdì 1 luglio / ore 17.00

Da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.30
Da sabato a domenica orario continuato dalle 10.00 alle 19.30