Como: Parolario al via - Solidarietà

LA SOLIDARIETÀ

Da diversi anni Parolario ospita, per tutto il periodo della manifestazione, una associazione di volontariato del territorio.

Quest’anno è stata scelta l'Associazione Accanto Onlus - Amici dell'Hospice San Martino di Como, associazione che offre, attraverso le cure palliative domiciliari, servizi di assistenza medica, psicologica e sociale ai malati terminali e ai loro famigliari e supporta con i suoi volontari l’Hospice San Martino, struttura di degenza presente sul territorio comasco dal 2004, che accoglie fino a dieci ospiti in fase avanzata della malattia.

Nata nel dicembre 2005 per volontà di famigliari, volontari e operatori direttamente interessati o coinvolti nell’esperienza di accompagnamento ai malati con patologie non guaribili, promuove iniziative e attività di cura, formazione e sensibilizzazione che hanno per oggetto i bisogni e le problematiche di malati oncologici, con AIDS o altre malattie non guaribili.

L’associazione organizza inoltre incontri di gruppo, con l’assistenza di uno psicologo, per la elaborazione del lutto, destinati a persone che abbiano perduto un loro caro.

 L’attività sportiva per disabili è oggi molto diffusa e sostenuta da numerose associazioni. Laura D’Incalci, nel suo libro “A cavallo sono un re”, racconta storie vere di disabilità come quelle delle persone accompagnate dai volontari dell’associazione comasca Thais, che dal 1983 opera nel campo della rieducazione per disabili a cavallo e in acqua. A Parolario sarà presentato anche il nuovo libro dell’associazione sportiva dilettantistica OSHA-ASP di Como, associazione che promuove e coordina attività sportive fra i portatori di handicap. Insieme all’autore Luca Meneghel saranno presenti Fernando Papis, Dalila Vignando, Paolo Zaffaroni e alcuni personaggi del mondo dello sport.