Testimonianze. The Babushkas of Chernobyl

 Babushkas

Cinema come testimonianza e riflessione sulle sorti del mondo

The  Babushkas  of Chernobyl un film che e' un delicato ritratto della comunità di donne. Tutte ultraottantenni che, in condizioni da " sopravvissute", hanno scelto di vivere nella zona proibita attorno alla centrale, in una natura selvaggia, violando le disposizioni del governo bielorusso.

Film soprattutto per le nuove generazioni di studenti (che nemmeno erano nate nel 1986); testimonianza utile per una sorta di " passaggio di consegne" generazionale; racconto necessario per coinvolgere la consulta studentesca, tutte le classi terminali degli istituti superiori e più attivamente il liceo linguistico Giovio.
Il Giovio ha realizzato i sottotitoli in italiano del film (che è in lingua originale inglese).
Da ciò è nato un progetto didattico che ha coinvolto con entusiasmo una classe quarta, la quale ha messo in campo non solo competenze lingua straniera , ma anche le abilità editoriali e culturali.

Tutti gli altri altri studenti hanno vissuto,  all'interno delle scuole, diversi  momenti di preparazione al tema che è quantomai attuale non solo per la questione energetica, ma anche per la sicurezza internazionale.

Politecnico di Como
Aula magna. 12 maggio alle ore 20.30
Ingresso libero (previa registrazione suww.babushkascomo.eventbrite.it)

La serata sarà presentata dalla regista americana Holly Morris, che racconterà la sua esperienza umana, sociale ed artistica.

Locandina